Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre - ore 20.42

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Avances ad un anziano per rubargli il Rolex. Identificata una specialista del furto

gli accertamenti proseguono
Avances ad un anziano per rubargli il Rolex. Identificata una specialista del furto

Sarzana - Val di Magra - Ha avvicinato un anziano con la scusa di chiedere informazioni, gli ha fatto delle avances per poi sottrargli un prezioso Rolex d'oro. L'autrice del gesto è una 31enne senza fissa dimora identificata dai Carabinieri della Stazione di Vezzano Ligure. Il furto risale a due settimane fa quando la donna ha avvicinato per strada un anziano vezzanese.
I fatti risalgono ai primi del mese quando un pensionato 72enne, di fronte a casa sua, è stato avvicinato dalla giovane donna che, dapprima ha chiesto alcune informazioni fingendo di non essere del luogo, poi addirittura si è proposta al malcapitato con inequivocabili avances per stargli ancora più vicino col il solo intento di distrarlo per rubargli il prezioso orologio.
Quando l’uomo si è reso conto delle reali intenzioni della donna era ormai troppo tardi: gli era stato sottratto l’orologio e con esso era scomparsa la donna.
L'anziano ha presentato immediatamente denuncia ai Carabinieri di Vezzano Ligure, fornendo una descrizione particolareggiata della ladra, che ha consentito ai militari di avviare subito le indagini scandagliando le informazioni e le fotografie già presenti nella Banca Dati delle Forze dell’Ordine, in merito ai furti di orologi di lusso di cui sono vittime, generalmente, persone anziane.
I carabinieri sono così risaliti a diverse donne recentemente denunciate in varie province del centro/nord Italia, tra le quali recentemente anche a La Spezia da parte dei Carabinieri della Sezione Operativa del Norm, perché ritenute autrici di furti analoghi.- Tra queste è stata individuata una cittadina di origini est europee di 31 anni in tutto corrispondente a quella descritta dal pensionato di Vezzano.
Il riconoscimento fotografico da parte della vittima non ha lasciato dubbi agli investigatori, che ritengono di aver individuato ed identificato la ladra del Rolex d’oro.
I carabinieri di Vezzano hanno così denunciato alla Procura della Spezia la donna 31’enne, in Italia senza una fissa dimora e già denunciata in altre province del centro/nord per altri furti di orologi preziosi, ritenuta responsabile anche del furto di cui è rimasto vittima il 72enne vezzanese.
L’indagata è accusata di furto aggravato perché commesso con destrezza strappando l’orologio di dosso alla persona in danno di un anziano, con reiterazione del reato, e rischia una pesante condanna alla pena che può arrivare anche fino a sei anni di reclusione.
La donna venne già riconosciuta ed identificata dai Carabinieri della Stazione di Santo Stefano Magra e denunciata a piede libero in concorso con una sua connazionale alla fine dello scorso anno, quando le due rapinarono un orologio Rolex ad un anziano imprenditore di Santo Stefano al quale, prima di derubarlo, spruzzarono in volto dello spray orticante che lo rese momentaneamente privo di forze ed incapace di reagire.

Su questo episodio gli accertamenti proseguono per capire se ha un legame con altri reati commessi con lo stesso modus operandi. L'appello da parte dei carabinieri è quello di prestare sempre la massima attenzione soprattutto se si va in giro da soli. Non sarebbe da escludere che queste perspme scelgano le proprie vittime, appostandosi per controllare ogni movimento per poi entrare in azione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News