Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 21.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Afra vittima dei bracconieri, era ibis fondatore della colonia sul Lago di Costanza"

L'ucello trovato senza vita nei giorni scorsi a Pallodola.

tutela
"Afra vittima dei bracconieri, era ibis fondatore della colonia sul Lago di Costanza"

Sarzana - Val di Magra - Sì, quell'ibis eremita trovato senza vita in zona Pallodola è stato vittima è stato vittima di bracconaggio. Lo affermano da Bentornato Ibis, organizzazione di tutela ambientale legata al progetto Reason for hope, che opera per l'intruduzione della specie in Europa. "Fino a ieri si potevano solo fare ipotesi sulla causa della sua morte, ma adesso ne abbiamo la certezza. Afra è stata vittima di bracconaggio a Sarzana. Purtroppo Afra faceva parte degli individui fondatori della nostra colonia riproduttiva a Überling sul Lago di Costanza. La colonia è stata fondata nel 2018 e per questo ogni individuo è molto importante. In primavera Afra è partita per tornare al sito di riproduzione, e anche se non l'ha raggiunto, questo è stato un passo decisivo per un ibis subadulto quale era, perchè l'anno dopo sarebbe stata piú veloce a raggiungere il sito di riproduzione ed avrebbe fatto in tempo ad arrivare per la riproduzione. Tuttavia purtroppo a causa dell'uccisione illegale tutto questo non sará possibile".

"Il 2020, a confronto degli scorsi anni, è stato un anno molto negativo, perchè oltre ad Afra ipotizziamo la stessa sorte anche per altri 6 uccelli. Il numero di perdite annuo a causa di bracconaggio è piú che raddoppiato. La maggior parte dei casi è stata registrata lungo la costa ligure-toscana, per questo in futuro saranno necessarie altre misure contro la caccia illegale di uccelli. Queste saranno volte alla protezione non solo degli ibis, ma anche di specie di uccelli", concludono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News