Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Gennaio - ore 18.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Abusivi, molesti e spacciatori. Di notte stazione di Sarzana off limits"

Ieri notte un altro episodio che ha fatto discutere sui social. Un uomo è andato a prendere le figlie della compagna e si è trovato accerchiato da sei persone.

intemperanze continue in piazza jurgens
"Abusivi, molesti e spacciatori. Di notte stazione di Sarzana off limits"

Sarzana - Val di Magra - Due "condomini" affollati di abusivi, poca luce e situazioni spiacevoli. E' la nuova istantanea scattata nella zona della stazione ferroviaria di Sarzana che proprio ieri sera sarebbe stata al centro di un ennesimo episodio che poteva rivelarsi critico.
Un uomo, recatosi alla stazione per recuperare le figlie della campagna, è stato avvicinato da un questuante troppo insistente. L'automobilista ha alzato la voce, all'ennesima richiesta, e quando i toni si sono fatti di poco più alti sarebbero sbucate dall'oscurità altre sei persone. Per il cittadino il gruppetto era di nordafricani e per un pelo la situazione non è degenerata. Le ragazzine sono arrivate appena in tempo e si sono allontanati.
Lo sfogo è stato pubblicato sulle pagine del gruppo Facebook "Il mugugno sarzanese" dove il cittadino ha detto di aver sempre partecipato come lettore, ma rimasto vittima di una situazione critica ha deciso di denunciare non escludendo la possibilità di raccontare tutto alle forze dell'ordine.

Lo sfogo dell'uomo ha suscitato decine di altri commenti e il parere sembra unanime. La zona della stazione, nonostante gli sforzi degli addetti ai lavori della sicurezza, rimane pericolosa per tutti e ricettacolo di attività illegali. La questione dalla piazza virtuale si sposta a quella di presidio, considerato anche di sicurezza, e occhio attento ad ogni movimento della piazza con il lavoro dei tassisti sarzanesi.

E di cose nel tempo loro ne hanno viste davvero di tutti i colori. "Non è un segreto che qua si conviva con una situazione critica - a parlare è Giorgio Perotto di Confartigianato taxi che spesso lavora fino a tardi - c'è un continuo via vai nelle zone abbandonate prospicenti alla stazione, nel caso particolare di due aree dove ci sono degli immobili abbandonati abbiamo contato un continuo passaggio di una ventina di persone. In più di un'occasione si sono messi a camminare sui binari mettendo in serio rischio il traffico ferroviario. Non si può pensare che queste persone siano le 'padrone' dell'intera zona".

Non ci sono soltanto episodi problematici e via vai. C'è lo spaccio nella zona del parco per il quale, per il tassista e i residenti, non è bastato tagliare una siepe predisposta per gli scambi rapidi di droga. I controlli ci sono e la richiesta sia dalle associazioni di categoria che dai residenti e che si trovino soluzioni efficaci per una situazione al limite.
Sempre parlando di tassisti, anche in Cna, i lavoratori di questo servizio pubblico ne hanno viste di cotte e di crude.
"E' un problema che c'è - ha dichiarato a Città della Spezia Angelo Mattellini direttore di Cna - . I nostri associati non si sono, al momento trovati in condizioni critiche non avendo ricevuto minacce ma il problema permane per i pendolari che sono costretti ad avventurarsi in zone buie, poco illuminate. Servono nuovi interventi e punti luce, con possibili presidi costanti soprattutto nelle ore serali e notturne. Qualcosa deve muoversi e la costante presenza di abusivi negli stabili abbandonati sono una triste costante".

Piazza Jurgens è giudicata da molti una zona troppo pericolosa, la conferma arriva anche dalle cronache recenti come il caso della ragazza rimasta vittima di un furto: le avevano smontato l'auto portandole via anche la batteria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News