Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Febbraio - ore 14.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una sonda ecografica per il San Bartolomeo, l'ha donata la Proloco Castelnuovo

Lo strumento è stato acquistato con i proventi delle iniziative svolte nel centro storico del paese.

per la dialisi
Una sonda ecografica per il San Bartolomeo, l'ha donata la Proloco Castelnuovo

Sarzana - Val di Magra - Grazie alla Proloco di Castelnuovo Magra, il reparto di nefrologia e dialisi dell'ospedale San Bartolomeo di Sarzana ha ora a disposizione una sonda ecografica lineare wireless. Uno strumento piccolo e maneggevole che collegato ad un tablet oppure ad uno smartphone consente di ridurre notevolmente i disagi per i pazienti che devono sottoporsi a dialisi.
Grazie alla preziosa collaborazione dell'infermiere Marco Romiti, l'associazione del centro storico castelnovese ha scelto di utilizzare i proventi delle manifestazioni svolte nel 2019 per dotare la struttura di uno strumento apprezzatissimo dal personale e soprattutto utile nell'attività quotidiana del reparto.
“La sonda sarà molto utile a questo presidio – ha sottolineato Simonetta Barbieri per la direzione sanitaria – e rivolgiamo un sentito ringraziamento alla Pro Loco per questa donazione”.

“I pazienti in terapia emodialitica cronica necessitano, per poter essere sottoposti a trattamento, di essere ‘punti’ 2 volte per ogni seduta (3 sedute alla settimana) con aghi di grande diametro – ha spiegato il dottor Davide Rolla - Per molti anni gli infermieri dei reparti di emodialisi hanno incannulato ‘alla cieca’ gli accessi vascolari e questa tecnica, quando il vaso ematico non è ancora ben sviluppato (primi 6 mesi di trattamento) o quando è molto profondo, porta ad un rischio significativo di stravasi, formazione di ematomi e ad altre complicanze che aumentano disagio e sofferenze del paziente e mettono a rischio il funzionamento dell’accesso vascolare stesso.
L’accesso vascolare non adeguato comporta dialisi con complicanze di varia natura, ricoveri e notevole peggioramento della qualità di vita dei pazienti. Utilizzando, nei casi di fistole difficili e complesse, la tecnica ecoguidata, innovativa nel settore dell’emodialisi, è possibile incannulare con maggiore facilità il vaso sanguigno riducendo il numero di punture, il rischio di complicanze e il disconfort dei pazienti. La sonda permette una maggiore diffusione di tale nuova tecnica di incannulamento portando a miglioramento dei trattamenti e della qualità di vita dei pazienti. Ringrazio Marco Romiti, una colonna di questo ospedale, per aver suggerito l'acquisto di questo strumento che ridurrà il fastidio per i pazienti".
“Siamo tra i primi ad usare la puntura ecoguidata – ha evidenziato il dottor Matteo Trezzi, responsabile della dialisi di Sarzana – solo in Giappone l'uso dell'ecografo per le fistole è inserito nelle linee guida degli ospedali. Gli infermieri stanno già facendo un corso per utilizzare lo strumento al meglio e colgo anche io l'occasione per ringraziare la Proloco per la sua generosità e per l'aver capito l'importanza della sonda”.

Infine Domenico Mazza, presidente della Proloco presente alla conferenza stampa con Lucia Santucci e Bettina Boniforti: “Siamo molto felici di poter essere utili all'attività quotidiana del personale ospedaliero e di ridurre i disagi per i pazienti. Siamo una piccola realtà di paese ma veder ripagato in questo modo lo sforzo fatto per l'organizzazione delle iniziative ci rende orgogliosi. Saremo ben contenti – ha concluso – di continuare a contribuire con donazioni come questa, venite a trovarci”. Attiva da anni a Castelnuovo Magra la Proloco realizza ogni anno iniziative legate alla storia e cultura locale come la rievocazione della Pace di Dante e Arteinfiera, collaborando attivamente con altre manifestazioni come Benvenuto Vermentino e Pop Eat.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo strumento donato dalla Proloco di Castelnuovo Benedetto Marchese
La sonda donata dalla Pro Loco


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News