Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 13.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un ecografo per pneumologia in memoria di Linda Dughetti

Il macchinario portatile è stato donato questa mattina al reparto del San Barolomeo di Sarzana.

Un ecografo per pneumologia in memoria di Linda Dughetti

Sarzana - Val di Magra - Emozione e soddisfazione hanno accompagnato questa mattina al San Bartolomeo di Sarzana la consegna all'ospedale di un ecografo portatile, donato al reparto di pneumologia dalla famiglia e dai colleghi di Linda Dughetti. Stimata professionista della Accenture Spa la donna aveva infatti perso la battaglia contro il mesotelioma, combattuta tenacemente per circa due anni e mezzo nei quali aveva anche cercato di approfondire e far conoscere la malattia. Per questo subito dopo la prematura scomparsa le sorelle Carla ed Elisabetta e il fratello Gianni avevano deciso di raccogliere fondi per dare un aiuto al reparto che l'aveva curata ed uno strumento in più ai pazienti.

“Lei ne sarebbe stata felicissima – hanno commentato questa mattina i familiari alla presenza di amici e personale ospedaliero - lo strumento non è solo un modo per ringraziare in prima persona il primario Pier Aldo Canessa, la sua equipe e tutti gli operanti nel reparto. Abbiamo fortemente voluto trasformare il nostro dolore in un dono per le persone ammalate e per i medici che le curano, facendo sì che Pneumologia potesse avere uno strumento del quale c’era bisogno. Sapere che all’interno di questo reparto c’è qualcosa che ricorda Linda ci è di conforto”

“Sono molto emozionato – ha sottolineato invece il primario Pier Aldo Canessa – è la prima volta in 22 anni che mi capita una cosa del genere. Combattiamo da anni con questa malattia che in provincia è quasi un'epidemia, ci siamo specializzati in tutte le complicazioni della pleura e questa apparecchiatura per noi è essenziale, vale come uno stetoscopio per un medico. Questo ecografo – ha aggiunto – è tecnologicamente avanzato e ci consentirà di effettuare visite in giro per i reparti anche sui pazienti che non posso alzarsi da letto”.
Nell'anno appena trascorso l'ambulatorio della pleura ha effettuato 283 ecografie ambulatoriali, 237 toracentesi e 28 drenaggi pleurici (pazienti ambulatoriali e ricoverati in altri reparti); in regime di ricovero, sono state eseguite 46 toracoscopie mediche.
“Dall’inizio degli anni Duemila – ha evidenziato il primario - facciamo 25 o 30 diagnosi all’anno per Mesotelioma. Sulla patologia pleurica abbiamo inoltre realizzato numerosi corsi di aggiornamento e, nel 2017, anche un Expert meeting internazionale”.

Atteso da quattro anni il macchinario, che era già stato richiesto all'asl ma che sarebbe arrivato solo nel 2019, è costato circa 17mila euro e questa mattina è stato subito utilizzato per documentare il versamento pleurico di un paziente che non poteva muoversi.
“Ringrazio le sorelle Dughetti e tutte le persone che hanno contribuito – ha concluso il direttore generale dell'Asl 5 Conti – perché è raro ricevere riconoscimenti così significativi. Questo apparecchio era molto atteso dal primario Canessa e aumenta ancora di più il livello tecnologico di un reparto già avanzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La targa sull'ecografo Benedetto Marchese
L'ecografo donato al reparto Benedetto Marchese
Linda Dughetti


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News