Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Ottobre - ore 21.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sulle spiagge amegliesi prenotazione diventa obbligatoria tutti i giorni

Questa mattina controlli a Punta Corvo per il rispetto delle ordinanze. Per tutto il mese di agosto acceso via app anche durante la settimana. Cadeddu: "Luglio oltre le aspettative".

scogli liberi
Sulle spiagge amegliesi prenotazione diventa obbligatoria tutti i giorni

Sarzana - Val di Magra - Sopralluogo a Punta Corvo questa mattina per il personale della Guardia Costiera e della Polizia Locale e del Comune di Ameglia per il posizionamento di cartelli (asportati in precedenza) che richiamano al rispetto delle ordinanze sul pericolo frane e che prevedono l’interdizione dello specchio acqueo per una profondità di 150 metri dalla costa e vietano l’accesso, il transito e la sosta sull’arenile sottostante. Le attività di controllo continueranno anche nei prossimi giorni e l'eventuale presenza di persone nelle zone interdette sarà segnalata e sanzionata alle autorità.
Intanto da domani 1 agosto, e fino alla fine del mese, scatta la “fase 2” sulle spiagge amegliesi dove sarà sempre obbligatorio prenotare l'accesso tramite l'app “TuPassi” contrariamente a quanto avvenuto fino ad oggi quando la prenotazione era necessaria solo nel fine settimana.

“Fino ad oggi la situazione è stata tranquilla e il sistema di prenotazione ha funzionato bene – spiega il vicesindaco Cadeddu a CdS – per il prossimo mese, nel quale ci aspettiamo un'affluenza maggiore la prenotazione sarà obbligatoria per le spiagge mentre la fruizione degli scogli di Bocca di Magra e Fiumaretta resterà libera. Per quanto riguarda Punta Bianca – aggiunge – la nostra attenzione sarà rivolta in particolare alla sosta delle auto perché sempre essere garantito lo spazio per il passaggio di mezzi di soccorso o di intervento in causa di incendi boschivi. Complessivamente nel mese di luglio l'affluenza è stata superiore alle aspettative – sottolinea – ovviamente si è risentito un calo rispetto agli anni scorsi ma non c'è la 'calma piatta' che ci si poteva attendere dopo il lockdown. I turisti stanno tornando, in alcuni casi anche dall'estero, e dopo un luglio tutto sommato positivo ci aspettiamo un agosto in crescita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News