Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 17.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Spiagge libere e chioschi, Confcommercio: "Ancora una volta si legittima la concorrenza sleale"

Sul litorale di Sarzana
Spiagge libere e chioschi, Confcommercio: "Ancora una volta si legittima la concorrenza sleale"

Sarzana - Val di Magra - Anche quest'anno apprendiamo dalla stampa che il Comune di Sarzana e il Consorzio Terre di Luni hanno rinnovato la convenzione che prevede l’utilizzo, a fini balneari, delle spiagge libere comunali e l’installazione di chioschi.

Siamo alle solite, e tutto ciò mentre il P.U.D. (Piano Utilizzo Demanio Marittimo) giace al TAR Liguria. Il Comune di Sarzana, invece di tentare di risolvere le divergenze con la Regione, ha infatti scelto di ricorrere al Tribunale Amministrativo cristallizzando la situazione e prolungando indefinitamente il vuoto normativo sullo sviluppo del turismo a Marinella (causando tra l'altro un possibile danno erariale alle casse comunali).
Così come lo scorso anno pare che l'Amministrazione sarzanese abbia scelto un unico interlocutore (il Consorzio Terre di Luni) senza predisporre una manifestazione di interesse che avrebbe potuto coinvolgere altri soggetti capaci di garantire le stesse condizioni o addirittura offrirne di più vantaggiose. E da qui il possibile danno erariale.
Il fatto che il Consorzio Terre di Luni abbia la disponibilità dei terreni retrostanti la linea demaniale non può essere una motivazione sufficiente a giustificare un'assegnazione diretta. Le autorizzazioni rilasciate dal Comune di Sarzana dovrebbero inoltre limitarsi alla somministrazione di alimenti e bevande e non consentire l'utilizzo della spiaggia pubblica come se si trattasse di una spiaggia libera attrezzata.
In tal modo si legittima ancora una volta una forma di concorrenza sleale agli stabilimenti balneari della zona titolari di una concessione balneare e di tutti gli oneri economici, e non solo, che ne conseguono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News