Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Gennaio - ore 12.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sessantamila euro per manutenzione di argini e opere idrauliche del Magra

arcola ed ameglia
Sessantamila euro per manutenzione di argini e opere idrauliche del Magra

Sarzana - Val di Magra - Su proposta dell’assessore alla Difesa del suolo Giacomo Giampedrone, la giunta regionale ha stanziato 62mila euro per la manutenzione degli argini, la manutenzione e la gestione delle opere idrauliche che vengono azionate in caso di allerta lungo il corso del Magra. I fondi sono stati destinati al Consorzio di bonifica ed irrigazione del Canale Lunense che si occuperà direttamente di effettuare gli interventi. "Si tratta di un passaggio fondamentale per la cura e il mantenimento in funzione di tutte le strutture che sono presenti sugli argini del Magra, un ambito su cui la nostra attenzione è costante - precisa l’assessore Giampedrone - Come annunciato ieri proseguiamo con le grandi opere per la riduzione del rischio, ma allo stesso tempo non tralasciamo la manutenzione ordinaria e quotidiana, fondamentale per mantenere in efficienza le opere di difesa realizzate, fondamentali per la sicurezza degli abitati e quindi dei cittadini”.
In particolare, la convenzione prevede che il consorzio si occupi della manutenzione delle valvole di "non ritorno" delle acque del Magra, della manutenzione dei canali di scarico a valle delle portelle nei comuni di Ameglia e di Arcola e di quella delle arginature di terza categoria, oltre al controllo delle valvole e del livellamento delle quote di alcuni argini. Oltre a questo, la convenzione prevede la presenza di un operatore per il pronto intervento in caso di qualsiasi necessità emergenziale. "La scelta di Regione Liguria di avvalersi, anche per il 2021, dell’attività e della professionalità del Canale Lunense per la manutenzione delle opere di terza categoria sul fiume Magra - dichiarano il presidente e il vicepresidente Francesca Tonelli e Lucio Petacchi - conferma l’importanza e la strategicità dell’azione che i consorzi di bonifica svolgono quotidianamente per la tutela e salvaguardia dei territorio volta alla mitigazione del rischio idrogeologico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News