Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 16.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana sospende Tari per famiglie in difficoltà, bonus per gli alberghi

Comune ha pubblicato il bando per i contributi a favore delle associazioni no profit per le spese di sanificazione.

emergenza covid
Sarzana sospende Tari per famiglie in difficoltà, bonus per gli alberghi

Sarzana - Val di Magra - Una importante novità per le famiglie sarzanesi in difficoltà: nelle more dell'approvazione del PEF (Piano Economico Finanziario) e dell’emanazione del nuovo bando per il riconoscimento dell’esenzione dal pagamento della TARI ai cittadini che versano in disagio economico, la Giunta Ponzanelli, con delibera n.210, ha deciso di sospendere da subito il pagamento di tutte le rate dovute dai nuclei familiari con reddito ISEE non superiore a 6.669,13 euro e del 50% dell’importo delle rate dovute dai nuclei familiari con reddito ISEE ordinario inferiore o pari ad 10.500 euro.

Non solo. Sono infatti altre due le misure in sostegno del tessuto economico e sociale cittadino già pubblicati sul sito web dell’ente nella sezione “amministrazione trasparente / sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici” che riguardano rispettivamente il settore sportivo, culturale e tutto il mondo no profit e quello ricettivo/turistico, oltre alla già citata sospensione della TARI.

Parliamo del “Bando per l’erogazione di contributi finalizzati al ristoro delle spese di sanificazione sostenute dalle associazioni sportive dilettantistiche e associazioni culturali e/o comunque senza scopo di lucro ovvero per l'acquisto di prodotti per la sanificazione o altri prodotti igienizzanti” per il quale i soggetti interessati dovranno presentare domanda entro il 31 ottobre 2020 e del provvedimento finale che conclude l’iter amministrativo che prevede l’erogazione del bonus Tari 2020 agli alberghi che operano sul nostro territorio per un spesa complessiva a carico dell’ente di 18mila euro.

Tornando al bando dedicato alle associazioni no profit il Comune ha stanziato un fondo destinato alle associazioni sportive dilettantistiche e alle associazioni senza scopo di lucro, con sede legale in Sarzana, che abbiano riavviato o prevedendo di avviare entro il 2020 le proprie attività nel territorio sarzanese e che siano iscritte nel registro comunale delle associazioni alla data di presentazione della domanda. Tali associazioni dovranno presentare domanda per ottenere rimborso delle spese sostenute debitamente fatturate per la sanificazione dei locali e/o per l'acquisto di prodotti utili alla sanificazione o prevenzione dal contagio nei luoghi in cui viene svolta l'attività sociale. L’importo del contributo massimo erogabile è pari a 125 euro e, comunque, non superiore alle spese effettivamente sostenute e documentate. Il bando prevede la redazione di una graduatoria, fino ad esaurimento fondi, tenendo conto degli importi relativi agli oneri sostenuti e in caso di parità di spese sostenute si terrà conto della data dell'istanza di presentazione al protocollo.

La domanda, redatta su apposito modulo, disponibile sul sito del Comune
(www.comunesarzana.gov.it), dovrà essere presentata all'Ufficio Protocollo dell'Ente, anche a mezzo pec a protocollo.comune.sarzana@postecert.it, entro e non oltre le ore 12 del 31 ottobre 2020.

Già redatta e pubblicata nella sopraddetta sezione del sito istituzionale la tabella degli alberghi che accedono al contributo Tari 2020 e che vede coinvolte 13 attività alberghiere che hanno diritto al contributo disposto dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 186 del 07/08/2020.

Infine si precisa che nei giorni scorsi l’ufficio tributi ha provveduto a notificare ai cittadini gli avvisi di accertamento IMU relativi all’anno 2015 e gli avvisi di pagamento della Tari dovuta per l’anno 2020 precisando modalità, tempi di pagamento, orari in cui contattare gli uffici, giorni e orari di ricevimento dei cittadini in ottemperanza alle norme anti-covid.

Alla luce delle tante richieste di chiarimenti pervenute dai cittadini il dirigente dell’Area 2 Giuliano Caso comunica che “d’ora in poi e per le prossime due settimane, l’ufficio tributi risponderà al telefono tutti i giorni (esclusi il giovedì e il sabato) dalle ore 9 alle ore 13; il giovedì e il sabato infatti gli uffici sono aperti direttamente al pubblico previo appuntamento. Per contattare l’ufficio tributi i numeri sono i seguenti: 0187 – 614251 / 614249 / 614422 oppure URP 0187-614300 / 614315; è possibile anche inviare mail a tributi@comunesarzana.gov.it oppure via pec a protocollo.comune.sarzana@postecert.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News