Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Febbraio - ore 21.42

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana, la Consulta per i giovani e il disagio giovanile incontra il prefetto Inversini

Confronto e ascolto
Comune di Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Si è svolto martedì scorso il primo del ricco calendario di incontri tra la "Consulta Comunale per i Giovani e il Disagio Giovanile" e i vertici istituzionali provinciali, voluti dal sindaco Cristina Ponzanelli affinché la Consulta divenisse immediatamente operativa e messa nelle condizioni di lavorare e diventare un organo attivo di partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica della comunità.

La riunione, a cui hanno partecipato il Prefetto della Spezia dottoressa Maria Luisa Inversini e altre istituzioni territoriali, è stata introdotta e coordinata dal sindaco Ponzanelli - che è anche presidente della Consulta - che ha sottolineato "come le finalità della Consulta siano quella di sviluppare confronto, ascolto, ricerche, incontri ed eventi che abbiamo ad oggetto tematiche giovanili con l'obiettivo di prevenire e contrastare il fenomeno di disagio giovanile, nonché quello di favorire il dialogo tra i giovani e le Istituzioni che, in primis, devono ascoltare proprio i giovani".

Priorità ribadita dal prefetto della Spezia Inversini che ha sottolineato "l'importanza dell'ascolto dei giovani e del loro incontro, per stringere un'alleanza di collaborazione con le Istituzioni e diventare insieme costruttori del futuro".

Dal canto loro i giovani sarzanesi, come annunciato dal vicepresidente della Consulta Alessio Melita non si sono certo lasciati cogliere impreparati, considerato che avevano preventivamente predisposto un documento che sintetizza le loro proposte e che hanno posto all'attenzione dei presenti. Un documento di 12 punti che vanno dal tema dello svago per i ragazzi, alla diffusione di alcol e droghe, alle aule studio, ai giovani artisti locali, alle pagine social della Consulta Giovanile, alla disabilità, all'ecologia ed educazione ambientale, alle fermate ATC, all'istituzione di uno sportello d'assistenza e d'ascolto per i giovani, alla riqualificazione urbana, ai corsi di primo soccorso, all'avvicinamento al volontariato, al tema del lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News