Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Gennaio - ore 15.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana, il felice incontro tra solidarietà e lotta allo spreco

Buonmercato, Pubblica assistenza, Ipercoop e tanti operatori del territorio insieme per chi è in difficoltà

Beni di prima necessità
Sarzana, il felice incontro tra solidarietà e lotta allo spreco

Sarzana - Val di Magra - Da Sarzana una storia di perdurante, concreta ed efficace solidarietà. Mercoledì scorso, come avviene da alcuni anni, una squadra di militi della Pubblica assistenza sarzanese si è recata al mercato ortofrutticolo di Pallodola a raccogliere, nell'ottica della lotta allo spreco, frutta e verdura ancora buone e perfettamente commestibili. Nel frattempo, la squadra di volontarie vincenziane e di volontarie del Buonmercato si sono ritrovate nel locale messo a disposizione da don Franco Pagano, dalla Parrocchia di San Francesco, per allestire tavoli, sacchetti e tutto quanto necessario per accelerare l'attività di distribuzione della spesa ai cittadini meno abbienti o in condizione di temporanea difficoltà. Ma l'altro giorno le quarantacinque borse consegnate – nel rispetto delle norme anti contagio – erano particolarmente pesanti visto che erano state riempite anche di beni alimentari del Carrello della Buona spesa dell'Ipercoop Centro Luna, che ha fatto arrivare a destinazione quanto raccolto attraverso la Pa sarzanese. Tanti, tantissimi sacchetti blu riempiti dai clienti dell'ipermercato con pasta, legumi, salsa, biscotti, farina, latte, prodotti per bambini.

“Quando si fanno queste azioni – raccontano le volontarie del Buonmercato, non si può trascurare un coinvolgimento umano, poiché hai davanti persone, uomini soli, donne svantaggiate e famiglie con bambini che faticano a mettere insieme pranzo e cena. Quindi eravamo più soddisfatte del solito, e contente nel poter donare loro questi sacchetti pesanti. E negli occhi di queste persone leggevam un sentimento di gratitudine. Gratitudine che ora in particolare ribaltiamo all'Ipercoop, ai suoi clienti, e naturalmente a tutti gli operatori del mercato di Pallodola, al panificio Bertone che ci dona puntualmente il pane ogni mercoledì, alla gentile signora che porta le sue uova fresche per i bambini, al panificio Montebello che arricchisce con focacce e panini il nostro dono settimanale. Gratitudine che va anche a molti altri donatori come l'Emporio di Arcola, il panificio Biagioni, la società Poliartigiana di Arcola, a Ramodoro. Donatori che si riconoscono in un progetto che unisce in un circuito virtuoso i bisogni quotidiani delle persone, le eccedenze alimentari, le associazioni del volontariato. Una bella pagina che merita di essere raccontata, mettendo in luce queste azioni positive che si compiono in attuazione di un protocollo firmato anni fa anche dall'amministrazione comunale, su iniziativa della signora Eloisa Guerrizio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News