Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 01 Marzo - ore 09.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana celebra il Giorno del ricordo con le parole di Claudio Bronzin e Toni Concina

11 febbraio
Comune di Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Una video conferenza per le celebrazioni del Giorno del ricordo a Sarzana. Giovedì 11 febbraio l'amministrazione comunale organizzerà un evento al quale sono stati invitati Claudio Bronzin e Toni Concina testimoni di un'altra pagina buia della storia: le foibe e l'esodo giuliano dalmata.
"Dopo l'intitolazione di una targa nella sala del Consiglio Comunale nel 2020, proseguiamo il ricordo di una delle pagine più buie della nostra storia degli Italiani, che intendiamo promuovere nei confronti di ogni generazione e specialmente nei confronti dei più giovani quale ammonimento perenne contro ogni offesa alla dignità umana. Le stragi, le violenze, gli esili e le sofferenze patite dai nostri fratelli giuliani, istriani, fiumani e dalmati, colpevoli soltanto di essere italiani e di una follia ingiustificata e ingiustificabile gonfia di odio etnico, non possono infatti essere sminuite o dimenticate. Il loro ricordo deve essere un monito rivolto a tutte le generazioni e in particolare ai più giovani, per questo abbiamo organizzato questo confronto utile ai più giovani e a non solo. Auspichiamo una grande partecipazione”, dichiara il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli.

La video conferenza si terrà dalla sala consiliare di palazzo civico in modalità webinar alla quale parteciperanno gli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto ISA 13 di Sarzana.

In collegamento da Firenze ci sarà Claudio Bronzin, esule della città di Pola, che interverrà portando la sua testimonianza di sopravvissuto alla strage di Vergarolla, e a cui i ragazzi potranno porre domande per meglio conoscere la tragedia delle foibe.

La seconda parte della videoconferenza vedrà l'intervento del dottor Toni Concina, nato a Zara ed esule dalla Dalmazia con tutta la famiglia, manager, musicista e sindaco emerito di Orvieto, la città che lo ospitò da bambino dopo l'abbandono della terra natia.

La giornata sarà introdotta dall’intervento del sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News