Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Novembre - ore 20.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana Popolare difende Italiani: "Deve proseguire nel suo incarico".

I consiglieri Pizzuto, Maggiari e Precetti: "Suo lavoro ha permesso il raggiungimento di risultati importanti. Siamo certi che il sindaco la pensi allo stesso modo".

"piena fiducia"
Sarzana Popolare difende Italiani: "Deve proseguire nel suo incarico".

Sarzana - Val di Magra - "Il Gruppo Consiliare di Sarzana Popolare, in riferimento agli articoli recentemente pubblicati sui quotidiani locali (QUI)che fanno riferimento ad una possibile “uscita” dalla Giunta dell’Assessore Roberto Italiani, intende ribadire la piena fiducia nei confronti dello stesso". Così in una nota Pizzuto, Precetti e Maggiari, che sottolineano: "Il lavoro svolto dall’Assessore Italiani, infatti, nonostante le molteplici difficoltà connesse alla ristrettezze del bilancio comunale, da una parte e alla grave crisi del settore commerciale su tutto il territorio nazionale, dall’altro, ha comunque permesso il raggiungimento di obiettivi importanti per la nostra città. Tra le tante ricordiamo che Sarzana ha potuto vestirsi nuovamente a festa durante il periodo natalizio e per il carnevale strutturando e organizzando una serie di eventi a temi. Grazie alla collaborazione con il consulente scelto dall'amministrazione, i crocieristi sono tornati a far visita alla nostra città, restituendo a Sarzana il ruolo centrale di meta culturale e turistica che le spetta. Lo sviluppo turistico è stato favorito anche grazie alla partecipazione alla fiere di settore ed alla creazione di un portale dedicato che sarà implementato nei prossimi mesi.
In tema di rifiuti, oltre alla pulizie straordinarie in aree critiche della città, si è ormai giunti al progetto definitivo, pronto e cantierabile, della raccolta dei rifiuti con isole ecologiche dotate di card personalizzata e video sorvegliate, che si realizzerà nei primi mesi del 2021".
"Nell’ambito dei finanziamenti europei - proseguono - è stato stipulato un importante accordo quadro con l’università di Genova per il monitoraggio e la presentazione di bandi europei e non. Le ridotte risorse della amministrazioni non hanno ancora consentito l’attivazione del servizio che dovrebbe partire nel 2021 Siamo, inoltre, certi che nei prossimi anni l’Assessore potrà portare a compimento gli ulteriori progetti ai quali ha lavorato sino ad oggi, collaborando proficuamente con il resto della Giunta, nell’ambito dello sviluppo economico, del commercio locale, del turismo e delle nuove procedure di smaltimento dei rifiuti. Per noi, pertanto, Italiani deve necessariamente proseguire nel suo incarico e siamo certi che il Sindaco la pensi allo stesso modo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News