Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 20.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Santo Stefano, ok al Programma di Protezione civile con focus sulla pandemia

Approvazione in consiglio
Santo Stefano, ok al Programma di Protezione civile con focus sulla pandemia

Sarzana - Val di Magra - Per il biennio 2020-2021 il Comune di Santo Stefano Magra, nei giorni scorsi, ha approvato, come ogni anno, il nuovo Programma di Aggiornamento e Implementazione Strutturale e Funzionale del Piano di Protezione Civile che include, tra le altre, attività di pianificazione per l’emergenza sanitaria in corso. «Credo sia un passaggio importante per il nostro Comune in quanto il “rischio sanitario” era un evento non previsto e non trattato credo in nessun Piano di Protezione Civile, anche a livello nazionale, tanto è vero che alle prime avvisaglie dell’Emergenza sanitaria Covid-19, a marzo di quest’anno, avevamo provveduto con apposita Delibera di Giunta istitutiva di un’apposita Unità Comunale di Supporto, condivisa e partecipata da tutto il Consiglio, minoranza compresa – dichiara Jacopo Alberghi, Assessore alla Protezione Civile – Il Piano di Protezione Civile è l’ossatura del sistema di Protezione Civile di ogni Comune ed è essenziale che sia funzionale, aggiornato e ben conosciuto, sia dagli addetti ai lavori, sia soprattutto dai cittadini. L’esperienza maturata in questi mesi di gestione della pandemia in corso, insieme a questo nuovo strumento, ci permettono di intervenire più rapidamente per quanto di nostra competenza».

Oltre alle consuete attività di aggiornamento del Piano, in merito al “nuovo” rischio sanitario le azioni che verranno realizzate riguarderanno in particolare la redazione di un fascicolo da allegare al Piano di Protezione Civile esistente per la gestione dell’Emergenza Sanitaria attualmente in corso. Il documento si strutturerà nelle seguenti parti fondamentali: inquadramento normativo che raccolga tutti i provvedimenti emanati sia a livello nazionale che regionale; inquadramento delle attività in capo al Comune per la gestione dell’Emergenza Sanitaria; modello di intervento completo di attivazione della Struttura Comunale di Protezione Civile (C.O.C.), interazione della Struttura Comunale di Protezione Civile con gli enti territorialmente competenti, misure di assistenza alla popolazione con particolare riferimento ai soggetti in isolamento fiduciario, misure di comunicazione mirata alle persone in isolamento e più in generale alla cittadinanza; e infine la Procedura Operativa dettagliata per ogni membro della Struttura Comunale di Protezione Civile coinvolto nella gestione dell’Emergenza.
Le azioni previste dal nuovo Piano di Protezione Civile verranno via via pubblicate sul sito del Comune di Santo Stefano Magra, integrate anche con i relativi costi riferiti all’attuazione del programma stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News