Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 01 Dicembre - ore 21.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

San Lazzaro, vescovo omaggiato con una riproduzione del Fiasella

San Lazzaro, vescovo omaggiato con una riproduzione del Fiasella

Sarzana - Val di Magra - Il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti ha presieduto le celebrazioni per i 140 anni dalla consacrazione della chiesa parrocchiale di San Lazzaro, alla periferia di Sarzana. La chiesa, detta di San Lazzaro Nuovo, venne infatti consacrata dal vescovo Giuseppe Rosati il 22 ottobre 1880. Prima di allora la vita religiosa si svolgeva presso l’antico ospitale di San Lazzaro Vecchio e la festa del santo ricorreva, secondo le fonti storiche, in primavera o nel mese di settembre. Dal 1880 è stata la data del 22 ottobre a divenire ogni anno quella della festa principale della parrocchia e sono stati numerosi gli eventi che l’hanno contrassegnata: nel 1881, in tale giorno si tenne la prima fiera di San Lazzaro, nel 1932 fu inaugurato il monumento ai caduti, nel 1954 la nuova casa canonica, nel 1960 i lavori di restauro della chiesa parrocchiale, nel 1963 furono benedette le nuove campane, e così via. Quest’anno la presenza del vescovo, peraltro non la prima, è stata particolarmente gradita nell’occasione dei 140 della consacrazione. A monsignor Palletti, che ha conferito la Cresima a ragazzi e ragazze della parrocchia, in segno di gratitudine e di affetto, è stata donata un’artistica riproduzione del celebre quadro del Fiasella, dipinto nel Seicento, con san Lazzaro che implora la Vergine per Sarzana ed il profilo della città sullo sfondo. Durante la celebrazione è stata salutata e ringraziata la catechista Marilena, che dopo ben 35 anni conclude la sua attività di formazione dei ragazzi. Nella mattinata dello stesso giorno, invece, la Messa solenne della festa era stata celebrata da don Manrico Mancini, nuovo direttore del centro missionario diocesano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News