Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 08 Marzo - ore 22.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Saliceti, il comitato: "Pucciarelli svia l'attenzione: si attivi concretamente presso il ministero"

Sarzana - Val di Magra - "La senatrice abilmente elude il nodo della questione utilizzando argomentazioni fuorvianti, focalizzando in senso propagandistico l'attenzione sul fatto che a Saliceti fosse stato autorizzato in tempi passati l'attuale TMB, operazione a suo dire di speculazione. Questo aspetto però esula dal problema attuale". Lo affermano in una nota i membri del
Comitato No Biodigestore Saliceti facendo seguito all'articolo apparso su questo quotidiano in cui si riferiscono i contenuti dell'intervista rilasciata dalla senatrice Pucciarelli all’ex consigliere regionale Alice Salvatore sulla rubrica “Scripta Manent” (leggi qui).

"Intanto ci si chiede come mai anche lei o la sua parte politica all'epoca non si fosse attivata concretamente per opporsi a questa speculazione, inoltre - proseguono dal comitato - il fatto che sia già in attività un impianto non legittima la scellerata scelta di aggravare in modo irreparabile la situazione con un ulteriore impianto della portata del nuovo biodigestore. La senatrice accusa che in precedenza non ci si era preoccupati delle falde acquifere: peccato che il problema delle falde acquifere è venuto alla luce recentemente grazie proprio all'attività di ricerca dei comitati che si sono sostituiti in queste doverose verifiche alle amministrazioni e alle istituzioni competenti. In ogni caso ora abbiamo preso coscienza del rischio inquinamento falde. Se colpevolmente in precedenza la circostanza non è stata valutata vogliamo continuare ad ignorarla? E a proposito di ignorare le cose è inaccettabile che la senatrice alla quale i cittadini e i vari i comitati si sono in più occasioni rivolti, fornendole ampio materiale di approfondimento, ancora si confessi incompetente ed impreparata su un problema così sentito nel territorio ove oltretutto la stessa abita. Non crediamo che la politica sia fuori dei giochi. Il comune di Vezzano ha fatto opposizione al Consiglio dei Ministri e verranno fatte una serie di riunioni per prendere in esame l'opposizione in questione. Si attivi anche la senatrice con atti concreti presso il ministero per far bloccare l’autorizzazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News