Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre - ore 10.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,13%
38,90%
2,42%
0,89%
0,52%
0,46%
0,24%
0,18%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 10:02:52 Sezioni 1795 di 1795

Sagra dell'uva annullata. L'amministrazione: "Priorità la salute di tutti"

L'arrivederci del Comune di Vezzano: “Che il 2021 sia anche per questa festa tradizionale l’anno della rinascita e che possa portare a un’edizione carica di vitalità".

"L'auspicio è superare ogni difficoltà"
Sagra dell'uva annullata. L'amministrazione: "Priorità la salute di tutti"

Sarzana - Val di Magra - “Quest’anno in settembre a Vezzano Ligure era attesa la 57esima edizione della “Sagra dell’Uva- Palio dei Rioni Vezzanesi”, ma oggi nessuno può sottrarsi, come è giusto che sia, alle disposizioni e alle misure adottate dal governo per fronteggiare l'emergenza coronavirus a tutela della salute dei cittadini”. E' quanto si legge in una nota dell'Ufficio Pubblica istruzione, Sport e Turismo del Comune di Vezzano Ligure firmata dal primo cittadino Massimo Bertoni e dall'assessore Donata Lupi che prosegue: “La sagra era accolta da tutti, senza distinzione, con partecipazione e con grande entusiasmo perché significava incontro tra le persone, tra le generazioni. La Sagra dell’Uva voleva dire allegria, divertimento, valorizzazione delle tradizioni locali, ma anche della cucina e dei sapori dei nostri luoghi. Voleva dire musica, incontri culturali, riscoperta della bellezza dei borghi”.
“Questo 2020 è invece l'anno della rinuncia e dei sacrifici, ma è cosa ragionevole e saggia accettarli, la salute dei cittadini è la priorità – prosegue la nota -. Pensare di organizzare a Vezzano qualche iniziativa che compensi la mancanza della Sagra dell'Uva e che riempia il vuoto ci sembra qualcosa di inadeguato, una forzatura. Resta l'augurio e la speranza che nelle settimane e nei mesi futuri sia superata nel nostro paese e in tutto il mondo l’emergenza sanitaria”.
“Che il 2021 - conclude la nota - sia anche per la Sagra dell’Uva l’anno della rinascita e che possa portare a un’edizione carica di vitalità, che le potenzialità del territorio, della cittadinanza, dei Rioni, della locale Pro loco, dei volontari e di tutti i collaboratori potranno riportare agli antichi splendori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News