Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 19.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rotonda e attività commerciale si faranno nonostante i dubbi dell'opposizione

Il consiglio comunale di Sarzana ha approvato la pratica che riguarda il tratto fra vi Pecorina e Variante Cisa.

Rotonda e attività commerciale si faranno nonostante i dubbi dell'opposizione

Sarzana - Val di Magra - Con dieci voti favorevoli ed uno contrario ieri sera il consiglio comunale di Sarzana ha approvato il via libera alla modifica al prg che porterà alla “riqualificazione e al recupero funzionale” di un fabbricato commerciale in disuso e alla realizzazione di parcheggi e di una nuova rotatoria fra via Variante Cisa e via Pecorina. Interventi che saranno interamente a carico della Unionfrutta, proprietaria del capannone, sui quali però l'opposizione ha fatto sentire a gran voce il proprio dissenso durante la seduta che si è conclusa con la fase di voto senza quattro dei cinque consiglieri di minoranza presenti.

Dopo un duro botta e risposta con la maggioranza infatti effettuate le dichiarazioni di voto Giorgi, Pittiglio, Mione e Rampi hanno abbandonato l'aula dove è invece rimasto Chiappini che ha votato contro. Poco prima l'esponente di Fratelli d'Italia aveva chiesto invano il rinvio della pratica per l'assenza del parere della Commissione Edilizia, poi spuntato fuori a discussione inoltrata.

"La realizzazione della rotatoria all'incrocio tra via Pecorina e via variante Cisa, compresi alcuni parcheggi – dicono oggi in proposito il sindaco Alessio Cavarra e l'assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone - è la risposta, attesa da anni e oggi finalmente esaudita, a una richiesta che veniva dai residenti del quartiere ma anche dagli automobilisti che conoscono la pericolosità dell'incrocio in questione e le difficoltà per immettersi nel flusso di traffico sulla variante Cisa. Con il suo voto il consiglio ha dato il via alla realizzazione di un'opera utile alla collettività e a costo zero per le casse comunali. Tra l'altro, ricordiamo, che la realizzazione di una rotatoria era già prevista nel vecchio PRG, all'altezza del ponte sul Calcandola: noi l'abbiamo semplicemente spostata sull'incrocio in questione alle luce delle nuove esigenze viabilistiche della zona. Il costo per la realizzazione di questa opera pubblica – concludono - sarà completamente a carico della proprietà del capannone la cui destinazione è già oggi ad uso commerciale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News