Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Luglio - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rotatoria in piazza San Giorgio, Torri a Casini: "Smetta di fare terrorismo"

L'assessore: "Uffici hanno già predisposto un progetto preliminare".

Rotatoria in piazza San Giorgio, Torri a Casini: "Smetta di fare terrorismo"

Sarzana - Val di Magra - “Casini smetta di fare terrorismo mediatico e cominci a fare il consigliere comunale, che del suo passato da assessore nessuno conserva buoni ricordi”. All'indomani delle affermazioni a mezzo stampa del consigliere Pd Beatrice Casini circa la viabilità di piazza San Giorgio, risponde così l'assessore Stefano Torri (QUI)


“Gli uffici comunali hanno già predisposto un progetto preliminare per realizzare la nuova rotatoria in piazza San Giorgio, verificandone la fattibilità e l'utilità - continua Torri. - Non contenti, abbiamo incaricato una ditta per i rilevamenti puntuali con l'utilizzo di tecnologie che non sono nella disponibilità degli uffici. La sicurezza dei cittadini è prioritaria rispetto a qualsiasi altra considerazione, e a questo scopo era indispensabile che il progetto degli uffici venisse approfondito sulla base di rilievi effettuati sul campo. Ed è quello che abbiamo fatto: Casini stia serena”.

Gli fa eco il comandante della polizia locale Roberto Franzini: “La rimozione dei fittoni, tutti siti all'esterno della corsia di marcia, è iniziata lunedì scorso – afferma Franzini – sulla base di una mia determinazione con la quale abbiamo affidato alla ditta IBF di Sarzana i rilievi tecnici sull'area. Nessuna modifica alla viabilità in piazza San Giorgio sarà realizzata prima delle puntuali indicazioni dei professionisti incaricati”.

Conclude l'assessore Torri: “Trovo davvero fuori luogo il polverone sul nulla alimentato dal consigliere Casini, che ha ritenuto addirittura di disturbare il Prefetto nella sua improbabile caccia alle streghe. Casini stia serena e accolga il mio sincero ringraziamento: perché anche oggi nella sua ricerca disperata di un motivo qualsiasi per attaccare questa Amministrazione avrà dato modo al Prefetto e a tutti i cittadini di verificare la bontà del nostro percorso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Lo Spezia 19/20 prende forma, secondo voi oggi è più forte o più debole del suo predecessore?
























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News