Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 21.27

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Prevenzione del rischio alluvionale, Proterina – 3Evolution arriva ad Arcola e Ameglia

Prevenzione del rischio alluvionale, Proterina – 3Evolution arriva ad Arcola e Ameglia

Sarzana - Val di Magra - Dopo la fase di sperimentazione condotta nei Comuni dell’Alta Val Polcevera il progetto Proterina – 3Evolution, per migliorare la capacità delle istituzioni di prevenire e gestire il rischio alluvione, entra nella fase operativa nei Comuni dello spezzino, in particolare di Ameglia e Arcola, con l’installazione in alcuni plessi scolastici di paratie e porte stagne per evitare che i locali si allaghino in caso di esondazione del fiume Magra o dei rii minori. E’ giunto dunque alla terza fase il progetto transfrontaliero Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020, di cui Regione Liguria è capofila insieme alla Fondazione Cima e che vede tra i partner anche Città Metropolitana Genova, Office Environnement Corse, Mairie d’Ajaccio, Service Départemental d’Incendie et de Secours de la Haute-Corse, Région Provence-AlpesCôte d’Azur, Département du Var, Ville de Nice, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Toscana, Consorzio LaMMA, ANCI Toscana, Autorità di Bacino del Fiume Arno. Proprio oggi la Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore regionale alla Difesa del Suolo Giacomo Giampedrone, lo schema di convenzione tra ANCI e Regione Liguria e lo stanziamento di ulteriori 70mila euro per interventi concreti di riduzione del rischio su alcuni edifici scolastici di Arcola ed Ameglia.

Prosegue dunque il percorso di coinvolgimento della cittadinanza e delle scuole attraverso incontri, sopralluoghi e laboratori partecipati che verranno organizzati nei due Comuni della Val di Magra per mappare insieme il rischio, decidere le azioni da adottare in caso di allerta e rendere quindi i cittadini attivi e consapevoli.

Il primo incontro avrà luogo il 24 maggio nella sede del Comune di Ameglia dove, alla presenza dell’Assessore Giampedrone, si discuterà con gli amministratori, i cittadini ed il mondo della scuola su quali azioni concrete ciascuno può mettere in campo durante le allerte. A questo incontro ne seguiranno altri per arrivare a siglare un patto Comune-Scuola-Famiglia come impegno della comunità a non rischiare.

Successivamente, a partire da settembre, si proseguirà lavorando sull’albenganese.

Si tratta di zone pilota individuate sulla base anche dei rischi e dei danni che si sono verificati nel corso degli anni, scegliendo comuni grandi e piccoli in modo che siano buone pratiche da esportare in altre zone della Liguria e dell’Italia.

“Il nostro obiettivo – spiega l’assessore regionale alla Difesa del Suolo Giacomo Giampedrone - è quello di stare a fianco dei Comuni per renderli più consapevoli dei rischi presenti sul proprio territorio; allo stesso modo vogliamo coinvolgere anche i cittadini affinchè diventino protagonisti dei Piani di Protezione Civile e non più semplici utenti. Insieme alla Fondazione Cima, che è capofila con Regione Liguria del progetto, stiamo sperimentando tecniche di coinvolgimento attivo della cittadinanza per la ricerca comune di soluzioni condivise per l'auto protezione e la gestione dell'emergenza. Il lavoro fatto con i Comuni pilota di PROTERINA-3èvolution sarà un altro tassello del modello ligure che, a seguito delle novità introdotte con il nuovo codice della protezione civile, si candida a essere una buona pratica nazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News