Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Ottobre - ore 14.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Positivo alla Poggi Carducci di Sarzana. Classe in quarantena

Sospensione della didattica in presenza per la classe interessata, avvertiti i compagni e gli insegnanti che hanno avuto contatti. Sanificazione intensiva nei luoghi interessati. Il dirigente scrive alle famiglie.

le disposizioni

Sarzana - Val di Magra - Una persona positiva. Una classe e i docenti che hanno avuto contatti sono in quarantena. E' quanto stabilito per una classe dell'Isa 13 di Sarzana, la Poggi Carducci. E' stato così attivato, come in altre realtà spezzine il protocollo anti Covid. Sulla circolare firmata dal dirigente scolastico viene specificato che “a seguito di un caso di positività Covid-19 nella classe 2g della scuola secondaria di primo grado Poggi/Carducci” è stata disposta “la sospensione delle attività didattiche in presenza della classe 2g, indicativamente fino al 30/9/2020 e comunque fino agli esiti del tampone rinofaringeo per Covid-19 e a seguito di eventuali ulteriori disposizioni dell’Asl 5; le procedure per il tracciamento come da accordi con il Dipartimento di prevenzione dell’Asl; in accordo con l’Ente Locale, la sanificazione straordinaria certificata dell’aula 2G e dei locali igienici interessati (bagni maschi 2° piano), da considerare interdetti all’uso fino a completamento della procedura di sanificazione”.
In merito il primo cittadino di Sarzana Cristina Ponzanelli ha dichiarato: “La scuola sta seguendo tutti i protocolli sanitari e regionali, con la stretta supervisione e supporto di tutte le istituzioni. Sarà un anno complesso, che dobbiamo affrontare con la massima serietà e coscienza del momento che stiamo vivendo. Ci saranno altri casi, e il modo migliore per affrontare questo periodo complesso è seguire con la massima attenzione e rigore tutte le disposizioni delle autorità sanitarie. Siamo pronti, la scuola non si ferma”.

Sul sito internet dell'Isa 13 il dirigente scolastico Antonio fini ha pubblicato una lettera specificando ogni passaggio di quanto avvenuto.

"Cari genitori, cari docenti e personale tutto
la scuola è ripartita da pochi giorni con grande entusiasmo, evidenziato già nella lunga fase estiva di accurata preparazione delle scuole e culminato, finalmente, nel rivedere le nostre aule rivivere, con i tanti bambine e bambini felici di essersi ritrovati e di rivedere i loro insegnanti.Oggi, però, abbiamo ricevuto la notizia che, dopo altri Istituti della provincia, anche nella nostra scuola è stato rilevato un caso di positività al Covid-19.Abbiamo immediatamente attivato le procedure previste dai protocolli di sicurezza, sono state avvisate le famiglie e le docenti direttamente interessate, è stata disposta l’interdizione di alcuni locali in attesa della sanificazione straordinaria.
Tutto questo, in quadro di stretta collaborazione con il referente medico del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL 5 che ha disposto la quarantena per gli alunni della classe 2G della scuola secondaria di primo grado Poggi/Carducci, indicativamente fino al 30 settembre.
Nei prossimi giorni saranno effettuate le operazioni di sanificazione dei locali interessati, a cura di una ditta specializzata.
È opportuno precisare che il provvedimento di sospensione dell’attività didattica in presenza è adottato dal dirigente scolastico esclusivamente in base alla valutazione effettuata dai medici del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL.Attualmente la sospensione delle attività didattiche riguarda la sola classe citata.

Ci tengo particolarmente a rassicurare l’intera comunità scolastica sulla correttezza e sull’efficacia delle procedure previste dai protocolli. Restiamo costantemente in contatto con l’ASL ma anche con l’Amministrazione Comunale e l’Ufficio Scolastico Provinciale, per seguire l’evoluzione della situazione e attuare immediatamente tutte le procedure necessarie.

Ci confrontiamo tutti con avvenimenti nuovi e difficili, ma siamo preparati e confido che li affronteremo nel migliore dei modi, con l’aiuto e la massima collaborazione da parte di tutti.

Supereremo insieme anche questa prova.

Un affettuoso saluto prima di tutti alle ragazze e ai ragazzi della classe interessata e alle loro famiglie, esteso con calore a tutti voi.

Il dirigente scolastico
Antonio Fini"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News