Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Febbraio - ore 14.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponzanelli: "Tema dell'ex Tribunale non si affronta con superficialità"

Dura replica del sindaco al preside del Parentucelli-Arzelà: "I bimbi non sono oggetti da trasferire da una parte all'altra".

"uscita irrituale"

Sarzana - Val di Magra - “Il tema della gestione degli spazi dell’ex Tribunale è troppo serio per essere affrontato con superficialità e comunicati stampa, peraltro privi di un approfondimento critico circa la reale fattibilità e sostenibilità delle proposte che intendono propalare”. Dopo quella del presidente della Provincia Peracchini arriva anche la posizione del sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli, all'indomani della lettera del presidente del Parentucelli-Arzelà.
“I bambini delle scuole elementari e il personale scolastico – spiega il sindaco - necessitano di una continuità didattica anche nell’utilizzo degli spazi, così come gli studenti e le loro famiglie meritano un dibattito serio nelle sedi deputate, peraltro già convocate, e non boutades in cui si ipotizzano spostamenti quasi i nostri bimbi fossero oggetti da trasferire da una parte all’altra".

"La Provincia della Spezia si è resa disponibile l’anno scorso ad offrire i suoi spazi ai bambini della scuole primarie di Sarzana, in un momento difficile e dopo un attento e scrupoloso vaglio da parte dell’ente comunale sul suo intero patrimonio immobiliare e non solo. Una decisione garantita dagli uffici tecnici della Provincia e dai diversi Presidenti che si sono succeduti in questo periodo e per la quale, in un clima di lealtà e rispetto istituzionale, i sarzanesi saranno sempre grati. L’irrituale uscita a mezzo stampa del dirigente scolastico e del Presidente del Consiglio d’Istituto del Parentucelli-Arzelà – conclude - appare tanto più singolare a pochi giorni dalla presentazione a tutti gli attori coinvolti del cronoprogramma dei lavori elaborato dagli uffici tecnici della Provincia che, come già comunicato, vuole garantire la continuità didattica a tutti i nostri studenti, dai 5 ai 19 anni, nel rispetto delle essenziali esigenze di sicurezza di tutti.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News