Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Agosto - ore 20.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Più confort e risparmio grazie al 'cacciatore' di vene donato da Tive6 | Video

L'associazione nata in memoria di Matteo Tivegna, dipendente Enel prematuramente scomparso, interviene per rafforzare la sanità locale.

Solidarietà
Più confort e risparmio grazie al 'cacciatore' di vene donato da Tive6

Sarzana - Val di Magra - Meno dolore, più praticità e, cosa che non guasta, qualche risparmio economico. Questo grazie alla donazione all'Asl5 di due avanguardistici Vein Viewer - cioè 'visori di vene' – da parte dell'associazione Tive6#semprepresenteconunsorriso, sodalizio nato due anni fa in seguito alla prematura scomparsa del giovane dipendente Enel Matteo Tivegna. La novità è stata presentata – e ampiamente testata - stamattina all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana, dove il piccolo e utile marchingegno è già operativo, mentre un suo 'gemello' sarà acquisito nelle prossime settimane dal Sant'Andrea della Spezia. Non indifferente lo sforzo economico dell'associazione, animata da familiari e amici di Tivegna: il doppio acquisto è costato circa 13mila euro. Il Vein Viewer crea un’immagine digitale utilizzando luce a infrarossi localizzando vene, valvole e biforcazioni profonde fino a 15 millimetri, può essere utilizzato su tutti i pazienti indipendentemente dall’età e dal colore della pelle, non è invasivo ed è ad altissima sicurezza. Può essere utilizzato su tutto il corpo tranne gli occhi e non richiede alcuna certificazione aggiuntiva da parte degli operatori. L'unico 'nemico'? I tatuaggi. Quando li incontra, niente snorkeling venoso, complice l'effetto schermo dell'inchiostro.

“Uno strumento che fa il bene dei pazienti come del personale medico infermieristico – ha spiegato il dottor Palamede Colotto della Direzione sanitaria -. Riduzione del dolore, riduzione dell'ansia per gli operatori nel trovare la vena e un grande aiuto in caso di pazienti con accesso venoso difficile, quali persone obese o sotto choc. Inoltre, il Vein Viewer consente di risparmiare risorse andando a diminuire l'utilizzo dei Picc, cioè gli accessi venosi periferici che si usano per terapie endovenose a lungo termine. Va altresì a ridurre le possibilità di infezione – comunque già molto basse - proprio in caso di Picc”.

"L’acquisto e la donazione di questo nuovo sistema è un passo fondamentale per il Pronto soccorso – ha affermato il dottor Raffaelle StaffiereVeinViewer ha dimostrato la capacità di aumentare del cento per cento la percentuale di successo al primo tentativo, ridurre più del 30% il posizionamento di Picc non clinicamente necessari e di aumentare del cento per cento la soddisfazione del paziente”.

Presente anche la sindaca di Sarzana Cristina Ponzanelli, che ha lodato Tive6, “non nuova a gesti di alto valore sociale. Il loro progetto per i defibrillatori nelle scuole ha toccato anche Sarzana, e ora questa importantissima donazione all'ospedale”. Per l'associazione, stamani rappresentata da tanti amici e dai genitori di Tivegna, è intervenuto Paolo Musetti: “Proprio come ci ha insegnato Matteo – ha detto -, noi cerchiamo di fare squadra per il bene di tutti e sempre con umiltà, ascoltando gli altri, in modo da capire in che moto possiamo essere più utili. Grazie a tutti i partner pubblici e privati che ci sostengono”. Partner come Enel, rappresentata dal direttore della centrale spezzina Fabio Persichetti, che ha sottolineato come si sia riusciti “a trasformare un evento terribile in un atto di amore”. Presente anche la Uisp spezzina con il presidente Andrea Dreini: “E' un mondo difficile, fare sinergia è fondamentale”, ha dichiarato, rimarcando il grande impegno della sezione biliardo, guidata da Alessandro Amodio, nel raccogliere fondi per l'associazione Tive6. E tra i vari benefattori, ha ricordato ancora Musetti, ci sono degli ex colleghi di Tivegna che, quando vanno in pensione, lasciano al sodalizio parti cospicue del trattamento di fine rapporto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

30/07/2019 - Il Vein Viewer donato dall'associazione Tive6 al San Bartolomeo

Il Vein Viewer all'opera Archivio Cds
Vein Viewer, donazione di Tive6 alla Asl5 Archivio CdS
Vein Viewer, donazione di Tive6 alla Asl5 Archivio CdS


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News