Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 03 Marzo - ore 15.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuova illuminazione per piazza Firmafede, Ponzanelli: "Luci su Banksy e scorcio suggestivo"

Intervento completato in occasione della mostra di Banksy, sindaco: "Grandi eventi sono opportunità di riqualificazione delle città".

installate anche telecamere
Fortezza Firmafede

Sarzana - Val di Magra - In concomitanza con l'apertura della mostra di Banksy – attualmente chiusa per la zona arancione – nei giorni scorsi si è concluso l'intervento di riqualificazione luminosa della Fortezza Firmafede e della piazza antistante oggi ben illuminata dopo essere stata spesso al centro di episodi spiacevoli favoriti dal buio. Un intervento quello del Comune di Sarzana che va di pari passo con quello che ha riguardato il Museo Diocesano, con la pulizia dei muri imbrattati dalle scritte e l'installazione di telecamere esterne per scoraggiare altri vandalismi o comportamenti sopra le righe.
“I grandi eventi culturali – spiega il sindaco Ponzanelli - rappresentano da sempre un'opportunità di riqualificazione delle città, e con la mostra su Banksy abbiamo voluto seguire questa direzione. Le luci che illuminano la Fortezza Firmafede da qualche giorno non rappresentano soltanto un'opportunità di promozione degli spazi dedicati a una mostra che ha un respiro nazionale, ma resteranno nel tempo a rendere omaggio allo splendido simbolo di Sarzana, illuminando, al contempo, una piazza che fino a poco tempo prima era buia e mal frequentata”.

“Ora – aggiunge - la piazzetta, la sera offre uno scorcio molto suggestivo.. Bastava illuminarlo, con il supporto di professionisti del settore e lo abbiamo fatto sfruttando l'apertura di una grande mostra culturale. Crediamo che le politiche culturali possano porsi al centro delle politiche di sviluppo del territorio: per questo la valorizzazione della Fortezza Firmafede, o del Teatro Impavidi che prima della pandemia era tornato ad essere dopo decenni un vero motore dell'economia culturale del territorio, possono rappresentare la base di una ripartenza. Investire sulla cultura e sui suoi spazi, più controlli e sicurezza con investimenti sulla videosorveglianza sono elementi legati indissolubilmente tra loro. La piazzetta affacciata sulla Fortezza – conclude - può diventare un modello, da riproporre per una Città che al termine della pandemia vuole guardare al futuro con coraggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News