Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre - ore 15.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
Ultimo aggiornamento: 21/09/2020 13:25:25 Sezioni 0 di 0

Mozioni su piano antenne e ponte di via Falcinello entrano in consiglio

Per la prima volta documenti proposti da un'associazione saranno discussi nell'assemblea cittadina. "Presidente Rampi ha inaugurato nuova frontiera della partecipazione diretta dei cittadini".

proposte da comitato Sarzana, che botta!
Mozioni su piano antenne e ponte di via Falcinello entrano in consiglio

Sarzana - Val di Magra - Le precarie condizioni del ponte sul Calcandola di via Falcinello, la proposta che il rifacimento venga incluso nell’investimento da tre milioni e ottocento mila euro previsto per la viabilità della Bradia saranno oggetto di esame da parte del consiglio comunale per iniziativa del Comitato Sarzana, che botta!. Sarà la prima volta che una mozione proposta da un’associazione sarà discussa e votata in Consiglio a Sarzana. Lo prevede lo Statuto, ma la norma non era mai stata applicata.
"A inaugurare la nuova frontiera della partecipazione diretta dei cittadini - spiega il comitato in una nota - è stato il presidente del Consiglio comunale Carlo Rampi. In una comunicazione al sindaco Cristina Ponzanelli, alla giunta, al presidente della commissione territorio Luca Spilamberti e ai consiglieri, il presidente Rampi informa che il 28 luglio il Comitato ha inoltrato una “proposta di mozione” al Consiglio ai sensi dell’art. 40 dello Statuto e rileva che “la formulazione della proposta è tale da consentire la diretta deliberazione, con voto, da parte del Consiglio. Per i suoi aspetti tecnici la mozione impone un passaggio in Commissione territorio, che il presidente Spilamberti ha già convocato per martedì 18 alle ore 18 nella sala consiliare".

Nella mozione il Comitato Sarzana, che botta! rileva che "il ponte di via Falcinello, di rilevanza strategica per la città, dove quotidianamente transitano centinaia di veicoli e pedoni versa in precarie condizioni e che rappresenta un pericolo per la pubblica incolumità. Propone di effettuare la verifica sismica sul ponte e alla pericolosità idrogeologica della struttura, come emerge anche dalla relazione di un tecnico del comune, di rivedere il Piano delle opere previste per via Paradiso e viale Alfieri destinando una parte dei fondi erogati dalla Regione dando priorità alla sicurezza dei cittadini. Già ai tempi della giunta Cavarra il Comitato aveva proposto in luogo della strada dentro lo stadio Luperi, giudicata insulsa, e di un nuovo ponte sul Calcnadola, una passerella ciclopedonale e parcheggi sul viale Alfieri all’altezza dei campi del Berghini". Nella stessa seduta saranno esaminate anche due petizioni sul Piano Antenne, lasciato decadere dalla giunta Cavarra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News