Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Maggio - ore 16.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mortalità nell'era del Covid-19, numeri in crescita

Un'indagine che prende in esame l'andamento dei decessi dal 24 febbraio al 21 marzo. Disponibili i dati di Sarzana, Santo Stefano, Vezzano, Riccò e Beverino.

2015-2020

Sarzana - Val di Magra - I numeri spesso raccontano la realtà meglio di tante valutazioni, al netto della loro proverbiale freddezza. E proprio in punta di cifre si muove lo studio elaborato da IlSole24Ore per comprendere l'andamento della mortalità attuale rispetto a quella medio del periodo 2015-2019, quando l'Italia era libera dal flagello del Covid-19 e i problemi – che visti ora alle volte somigliano alle più minute delle quisquilie – erano altri. L'indagine è sostanziata da numeri diffusi dall'Istat la scorsa settimana, in particolare i dati sui decessi comunicati all'Istituto dai 1.084 Comuni italiani in grado di fornirli – in particolare i valori più recenti – con affidabilità e certezza. Il principale quotidiano economico italiano, precisamente, ha puntato i riflettori sul periodo 24 febbraio-21 marzo, quando il coronavirus era ormai già una nota e scomoda presenza per gli spezzini. “Con il diffondersi dell’epidemia Covid-19 al Nord – spiegano da IlSole - i decessi sono più che raddoppiati rispetto alla media 2015-19. Il dato emerge dalla nota esplicativa dell’Istat che accompagna i dati sulla mortalità registrata in Italia da quando è scoppiata l’epidemia da Covid-19. Nell’analisi, che tiene conto di 1.084 comuni (circa un ottavo del totale), si evidenzia in particolare la situazione del comune di Bergamo, dove i decessi sono quasi quadruplicati passando da una media di 110 casi nel 2015-2019 a 430 nel 2020 ( periodo dal 24 febbraio al 21 marzo)”.

Tra il migliaio di comuni con i dati 'freschi' non c'è quello della Spezia, ma marcano presenza altri rappresentanti della provincia che senz'altro possono aiutare farsi un'idea dell'attuale andamento dei decessi della nostra zona rispetto alla media degli anni passati. Ci sono ad esempio i numeri di Sarzana, che dal 24 febbraio al 21 marzo 2020 ha registrato 27 lutti (Covid-19 e non), numero superiore a quello medio (per il medesimo mesetto scarso) relativo al 2015-19: 18.6. L'incremento è quindi del 45 per cento. Più bassa la crescita di Vezzano Ligure (+38%), comune passato da 5.8 a 8 decessi. Santo Stefano di Magra invece, dal 21 febbraio al 24 marzo 2020, ha dovuto piangere la dipartita di 14 persone, l'84 per cento in più rispetto ai 7.6 deceduti medi dello stesso intervallo temporale per il quinquennio 2015-19. Numeri piccoli ma aumenti percentuali consistenti per gli ultimi due comuni toccati dall'indagine: Riccò del Golfo (da 1.4 a 6 morti, più 328.5 per cento) e Beverino (da 1.8 a 5 decessi, più 178 per cento).
Facendo una media dei tre comuni più popolosi – Sarzana (secondo dello Spezzino), Santo Stefano e Vezzano assieme fanno 40mila abitanti, poco meno di un quinto del totale provinciale – 49 dipartite nel periodo 24 febbraio-21 marzo 2020 a fronte delle 32 della solita e ormai nota pietra di paragone. L'esito è quindi un incremento del 53 per cento. A tanto ammonta la crescita percentuale di decessi in un mese di Covid-19 (ma non per forza con il virus come causa o concausa) considerando unitariamente i comuni valligiani di Santo Stefano, Sarzana e Vezzano.

COVID-19, NUMERI SPEZZINI E LIGURI 6 APRILE 2020

TAMPONE A BORDO AUTO, ESORDIO LIGURE

ANCORA MORTI IN ASL 5 E UNO SPEZZINO MUORE AL SAN MARTINO

RAPINA SELVAGGIA AL MINIMARKET

”SONO VACCINATO AL COVID-19”. IN TASCA LA DROGA

N.R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News