Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Novembre - ore 21.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Montebello di ritorno dalla Cina: "Il Vermentino suscita interesse"

Si è conclusa con successo la visita istituzionale del sindaco e dell'assessore Ambrosini nella provincia di Jiangsu: "Abbiamo getto le basi per una possibile promozione a medio e lungo termine".

Castelnuovo a Shangai con le Bandiere arancioni
Montebello di ritorno dalla Cina: "Il Vermentino suscita interesse"

Sarzana - Val di Magra - Al contrario di quanto avvenuto per la delegazione sarzanese (QUI) si è chiusa senza intoppi la missione in Cina del sindaco di Castelnuovo Magra Daniele Montebello e dell'assessore al turismo Gherardo Ambrosini, partiti il 4 novembre per Changsu, e rientrati venerdì sera da Shangai.
La visita nella provincia di Jiangsu della ristretta delegazione della Val di Magra è stata possibile grazie all'associazione dei paesi italiani “Bandiera Arancione” - di cui Castelnuovo fa parte ormai da alcuni anni – e ha visto anche la partecipazione di altri sette comuni italiani: San Ginesio, Palena, Dolceacqua, Mercatello sul Metauro, Gradara, Lucignano e Aggius nell'ambito delle opportunità di scambi internazionali e promozione culturale e turistica.

“Al di là di un'accoglienza straordinaria – sottolinea Montebello – abbiamo riscontrato grande interesse verso l'Italia che abbiamo rappresentato, diversa da quella delle mete più note come Firenze, Venezia e Roma. Abbiamo infatti spiegato la filosofia che c'è dietro le “Bandiere arancioni” e il fascino dei piccoli borghi come Castelnuovo e le altre realtà rappresentate dai loro sindaci. Oltre agli incontri istituzionali e promozionali alla “Jiangsu International Conference” – aggiunge – abbiamo avuto modo di vedere attività agricole e industriali. C'è stata anche l'occasione per scambiare alcuni doni, in particolare Vermentino, pesto e altri prodotti tipici della Val di Magra con il nostro vino che ha riscosso grande attenzione. Ovviamente – conclude - questo tipo di visita non avrà effetti immediati ma possiamo dire di aver gettato le basi per collaborazioni proficue da portare avanti anche a medio e lungo termine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La delegazione italiana in Cina con le istituzioni locali
Montebello e i sindaci in Cina


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News