Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 19.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marinella fuori dalla zona rossa in meno di un anno

Per il tratto focivo manca solo il collaudo, per l'argine crollato la giunta Ponzanelli vuole portare in consiglio il progetto esecutivo prima di Ferragosto. Giampedrone: "Finalmente vediamo il traguardo di un obiettivo che sembrava impossibile".

sopralluogo sul Parmignola
Marinella fuori dalla zona rossa in meno di un anno

Sarzana - Val di Magra - Sopralluogo congiunto Comune-Regione questa mattina a Marinella per la verifica della situazione del tratto focivo del torrente Parmignola e dell'arginatura a ridosso del cavalcavia dell'A12 rotta dalla piena del novembre 2014. Una prima “uscita” ufficiale per la sindaco Cristina Ponzanelli, accompagnata dagli assessori Campi e Torri, che insieme ai tecnici e all'assessore regionale Giacomo Giampedrone ha avuto conferma degli interventi che saranno portati a termine in meno di un anno e consentiranno alla frazione del litorale di uscire dalla “zona rossa”.

Per quanto riguarda i circa 175metri di muro nei pressi della foce del torrente, i lavori sono pressoché conclusi e già nella giornata di domani verrà effettuato il collaudo finale, mentre per quanto riguarda il consolidamento e il ripristino dell'arginatura crollata, a breve partirà la gara per l'affidamento dei lavori grazie ai 292.500 euro (un milione e mezzo l'investimento totale) che la Regione ha messo a disposizione del Comune.

“Abbiamo recuperato finanziamenti degli anni Novanta – ha sottolineato Giampedrone – e questo rende l'idea della lentezza di questi lavori poi aggravati dagli eventi alluvionali. Oggi possiamo dire che entro la Primavera 2019 la parte sarzanese e di Luni sarà completata mentre per la deperimetrazione totale bisognerà attendere la parte Toscana anche se, ultimati i tratti di nostra competenza, inizieremo già a farla”. Un passaggio che consentirà di aggiornare nel piano di bacino i vincoli di edificabilità post esondazione e declassare almeno due terzi dell'area influendo su tutto ciò che riguarda lo sviluppo di Marinella. “Sono venuto qui appena eletto nel settembre 2015 – ha proseguito l'esponente della giunta Toti – nel frattempo abbiamo recuperato le risorse per tutti i lotti di Luni e portato avanti la vera partita che era quella dell'argine crollato. Oggi vediamo finalmente il traguardo di un obiettivo che sembrava impossibile e che riveste un ruolo fondamentale per il futuro del litorale. A breve - ha ricordato - solleciterò anche SALT per l'innalzamento dell'argine sotto il ponte autostradale".

Un sopralluogo quello odierno, arrivato a dieci giorni dall'incontro avuto da Ponzanelli in Regione sui temi del litorale e a meno di una settimana dall'insediamento della giunta. “Tempi che confermano quanto abbiamo a cuore questi temi che da troppo tempo tengono in ostaggio il nostro territorio – ha osservato la sindaco – c'è una volontà chiara e ringrazio la Regione per la pronta risposta. Se in dieci giorni riusciremo ad avere il progetto esecutivo potremo portarlo in Consiglio comunale prima della pausa di Ferragosto. La conclusione di questo intervento potrebbe anche riaprire discorso con Marinella Spa”.

“Siamo nell'imminenza del progetto esecutivo – ha evidenziato l'assessore ai lavori pubblici Barbara Campi – dopodiché l'iter procedurale passerà in Regione per poi arrivare all'affidamento dell'appalto. Marinella era e resta fra le nostre priorità e vogliamo accorciare al massimo i tempi”. Infine l'assessore alla protezione civile Stefano Torri: “La prevenzione è fondamentale – ha concluso – e la stretta sinergia con la Regione è importantissima per diminuire ogni criticità e mettere finalmente in sicurezza questo territorio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ponzanelli, Giampedrone e gli assessori vicino all'argine del Parmignola Benedetto Marchese


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News