Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Gennaio - ore 20.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'assessore: "Semaforo sottopasso era rosso, questo è esporsi volontariamente al rischio"

L'allagamento di Via De Gasperi ha agitato il dibattito social, Alberghi interviene per fare chiarezza.

"Cultura della Protezione civile"
L'assessore: "Semaforo sottopasso era rosso, questo è esporsi volontariamente al rischio"

Sarzana - Val di Magra - Ha fatto discutere il video della 'piscina' del sottopasso di Via De Gasperi, a Santo Stefano, in area retroportuale. Girato venerdì, il filmato mostra un camion transitare immergendosi generosamente nell'acqua alta, uscendone poi come Venere dalle spume mediterranee. "Una pagina Facebook locale - è intervenuto per far chiarezza l'assessore alla Protezione civile Jacopo Alberghi - ha deciso di dare visibilità a questo video, girato ieri (venerdì, ndr) nel nostro comune durante l’allerta meteo. Ecco, siccome penso rappresentanti l’esempio perfetto di cosa non fare in caso di emergenza, ci tengo a dare alcune informazioni che la didascalia 'divertente' del video non riporta. Il sottopasso in questione è stato dotato dal
Comune di un apposito sensore di sicurezza che, in caso di improvvise bombe d’acqua (come ieri con allerta gialla), attiva istantaneamente il semaforo rosso, onde interdire subito il passaggio (senza attendere i tempi di transennamento), evitare azioni di questo tipo e salvare persone da possibili annegamenti".

"Non solo - continua Alberghi -, il sensore è dotato di un sistema di allertamento collegato telefonicamente ai nostri uffici comunali che, come ieri, tramite Polizia Municipale e volontari di Protezione Civile, intervengono sul posto per presidiare il sottopasso ed evitare che altri eventuali 'daltonici' tentino il suicidio. Questo per dire che l’autista è stato solo un incosciente (per non dire di peggio), rischiando il passaggio a sottopasso chiuso con semaforo chiaramente rosso, come il video mostra bene. Si parla spesso di cultura di Protezione Civile e di norme di auto protezione, ecco questo è cosa non fare: esporsi volontariamente a rischi noti e inutili, mettendo a repentaglio anche tutte le persone impegnate negli eventuali soccorsi.
Noi siamo ben consapevoli delle enormi responsabilità morali, civili e penali che accompagnano il nostro ruolo ma queste responsabilità non possono esimere il cittadino dal tenere normali e fondamentali comportamenti di buon senso, come per fortuna succede nella stragrande maggioranza dei casi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News