Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 09.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Imprese e pubblica istruzioni, Santo Stefano stanzia quasi 500mila euro

Con l’approvazione del rendiconto finanziario, avvenuta il 28 luglio scorso, si apre il capitolo degli aiuti: per Imu e Tari pronti 210mila euro, altri 250mila euro alle scuole

più bus per un maggior distanziamento
Imprese e pubblica istruzioni, Santo Stefano stanzia quasi 500mila euro

Sarzana - Val di Magra - "Dopo il contributo alimentare, il contributo affitti e gli aiuti alle strutture turistiche, adesso ci occupiamo di Imprese. Lo Stato ci ha dato la possibilità di effettuare la rinegoziazione dei mutui per un valore di 350 mila euro. Come sindaco sono orgogliosa che il consiglio comunale abbia approvato all’unanimità questa manovra, segno di un’attenzione ai problemi reali dei cittadini". L'annuncio arriva dalla sindaca Paola Sisti che commenta anche il voto dei vari gruppi consiliari: "Pd, Italia Viva e gruppo “Santo Stefano Popolare” hanno votato a favore, il gruppo “Emilio Ratti sindaco” e il “Gruppo misto” si sono invece astenuti. È questo comunque un segnale positivo, dato che l’astensione nel linguaggio del voto consigliare favorisce il passaggio della pratica, pratica che ovviamente non poteva non prevedere l’incontro con le associazioni di categorie che hanno abbracciato le nostre politiche esprimendo la loro soddisfazione. Mi riferisco a Confartigianato, CNA, Confesercenti e Confcommercio".

In sostanza l’operazione messa in campo dall’amministrazione comunale, che vanta anche quest’anno un bilancio in avanzo (+ 600 mila euro), prevede l’esenzione totale dell’Imu per le imprese locali che hanno sospeso l’attività nei mesi di lockdown, inclusi i proprietari e gli affittuari di fondi commerciali rimasti chiusi sempre a seguito dell’emergenza Covid. "Le modalità di accesso alle agevolazioni saranno presto rese pubbliche sul sito del Comune e si baseranno sulla compilazione di modelli di autocertificazioni – continua Sisti – Gli aiuti sono quantificati in 90 mila euro per Imu e 120 mila euro per sgravio Tari, sempre relativamente ai mesi di chiusura". L'altro tema è quello della scuola: "Le risorse dedicate alle nostre scuole – precisa Sisti – ammontano a un totale di circa 250 mila euro e riguarderanno interventi di varia natura, tutti collegati al tema Covid: pulizia straordinaria, sanificazione, divisione di aule per garantire il distanziamento, nuove forme di intervento. Per quest’ultime siamo in contatto costante con la società che gestisce il servizio mensa, la Società Serenissima, e con Atc che implementerà il trasporto scolastico per consentire maggiori distanziamenti sugli scuola-bus (investimento previsto, 35 mila euro). Un intervento da 30 mila euro riguarda invece il nido per il quale aumenteremo il numero degli insegnanti, sempre nell’ottica di garantire il giusto rapporto alunni-insegnanti".

"Stanzieremo 120 mila euro per il fondo tassa rifiuti e procederemo all’adeguamento dei sistemi informatici, dal momento che molti dipendenti comunali continuano a lavorare in smart working - conclude Sisi -. In ultimo, anticipo che i primi di settembre organizzeremo un’assemblea pubblica per presentare il progetto di “edificio autosufficiente” che riguarderà Palazzo Civico, che diventerà così un modello provinciale di struttura sostenibile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News