Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Maggio - ore 21.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Idrovore della Tenuta ferme, Cavarra s'infuria

Il sindaco di Sarzana: "Gestione liquidatoria irresponsabile". Il Canale Lunense pronto a collaborare. Michelucci: "Regione si attivi".

rischio esondazioni
Idrovore della Tenuta ferme, Cavarra s'infuria

Sarzana - Val di Magra - “Questo schiaffo, l’ennesimo, è l’ultimo che una gestione liquidatoria irresponsabile ha dato alla nostra storia. Adesso basta”. Il sindaco di Sarzana Alessio Cavarra replica in questi termini alla comunicazione ricevuta dai liquidatori della Marinella Spa che dichiarano di non poter più garantire gestione e manutenzione dell'idrovora della Tenuta. Una lettera con la quale la proprietà respinge ogni responsabilità derivante dal mancato funzionamento dell’impianto stesso, con possibili conseguenze in caso di forti piogge.

“In qualità di Sindaco – aggiunge - dichiaro con estrema chiarezza e fermezza che considero questa comunicazione irricevibile e quanto da loro dichiarato molto preoccupante per la sicurezza ambientale di tutta la piana. In altri termini i liquidatori confermano che la chiusura dell’azienda agricola che ha portato al licenziamento di tutti i dipendenti mette oggi a serio rischio ambientale tutta la Tenuta e di conseguenza tutti nostri concittadini.
Nei prossimi giorni – conclude - darò mandato ai legali del Comune di verificare tutte le azioni da mettere in atto per costringere la Marinella Spa alle sue responsabilità civili e penali e ad individuare tutte le procedure possibili alla messa in sicurezza dei terreni agricoli della Tenuta. Nessuna esclusa”.

“Il Consorzio è disponibile alla collaborazione – afferma invece il presidente del Canale Lunense Massimo Morachioli - ma dovranno essere chiariti molti punti. In primis la sicurezza delle maestranze che dovrebbero operare nell’impianto, e la funzionalità dell’impianto. Tuttavia Marinella Spa non può “liquidare” così una questione che riguarda la sicurezza e la salubrità del territorio. Auspico un veloce incontro in Prefettura per individuare, di concerto con i comuni interessati e la regione, le azioni, anche legali, da intraprendere”.
Il consigliere regionale Pd Juri Michelucci parla invece di “Un paradosso che rischia di mettere in grossa difficoltà la Tenuta e parte dell'abitato di Marinella”.

“La Regione – puntualizza - in questi anni ha ignorato il fatto che Marinella sia una zona rossa e che occorrano circa due milioni di euro per un progetto di messa in sicurezza complessiva della zona. Sono tre anni che chiediamo l'avvio di una progettazione volta a risolvere questo problema una volta per tutte. E oggi ci troviamo in una condizione di reale pericolo, poiché la proprietà si è sollevata da qualsivoglia responsabilità in merito alla gestione delle idrovore. Chiedo pertanto alla Regione, che fino ad oggi ha fatto finta di niente, di attivarsi con le misure che riterrà più opportune, per la messa in sicurezza della piana di Marinella. Non è concepibile un simile disinteresse verso un territorio che ha già subito un colpo grave a seguito della chiusura della produzione e che non può subire anche la paura di non essere al sicuro in caso di piogge”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News