Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Settembre - ore 17.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Guardiaparco a lezione. Tedeschi: "Ma quale mancanza di progettualità..."

Corsi al via, e il presidente del Parco rimpolpa il dibattito.

Guardiaparco a lezione. Tedeschi: "Ma quale mancanza di progettualità..."

Sarzana - Val di Magra - Oggi, martedì 27 febbraio dalle ore 16 ha avuto inizio il Corso di Formazione per le Guardie Parco Volontarie selezionate a seguito del bando indetto dall'Ente.

Il bando ha avuto un grande riscontro: sono pervenute più di 70 adesioni, anche di giovani e giovanissimi. Molte adesioni provengono dagli abitanti dei comuni del Parco che così dimostrano il loro affetto e sostegno all’Ente e al territorio protetto.

Di queste numerose domande ne sono state selezionate 20 in base ai criteri di selezione espressi nel bando che privilegiavano l’appartenenza territoriale, la competenza e l’esperienza nel controllo, nel monitoraggio o nell’intervento ambientale (GEV, volontari di protezione civile, antincendio e così via), la propensione qualificata al volontariato o alla fruizione dell’ambiente anche in senso sportivo.
Al termine del Corso di Formazione solo in 15 saranno Guardie effettive, mentre 5 saranno le riserve.
Il numero delle guardie volontarie sarà quindi accresciuto dalle 9 attuali a 24, rendendo possibile, in questo modo una copertura maggiore di fasce orarie e di territorio percorso e controllato.

Il corso di formazione è stato aperto dal Presidente Pietro Tedeschi, che si è dichiarato contento per la buona riuscita del bando, per la presenza di molti abitanti del territorio "che aderiscono ad una iniziativa di totale volontariato volta alla tutela dell'ambiente.
In questi giorni si è parlato di "mancanza di progettualità" da parte del Parco, ma abbiamo presentato un piano quadriennale con relativi piani attuativi, un fondo di rotazione regionale quale volano e moltiplicatore di risorse, abbiamo formulato ai Comuni del territorio la possibilità di attuare progetti integrati e la costituzione di Associazioni temporanee di Scopo. Abbiamo elaborato assieme a Federparchi dieci punti qualificanti per una nuova riforma regionale. Anche questo bando e questo corso sono la dimostrazione di una progettualità viva da parte dell'Ente.
Chiedo a voi che sarete le Guardie del Parco di stare vicini all'Ente, voi sarete le Sentinelle del Parco."

Il Corso ha l'obiettivo di preparare i volontari al proprio ruolo, anche di informazione e collaborazione con i fruitori del Parco, e si protrarrà fino a martedì 20 marzo, per un totale di 24 ore più 3 ore di tirocinio formativo.
Coprirà vari argomenti, dalle normative del Parco, al ruolo del Guardiaparco Volontario, alla conservazione della fauna selvatica, alla prevenzione dei danni.

La prima lezione frontale ha visto gli interventi della Direttrice del Parco, la Dottoressa Paola Carnevale (ex direttrice dell'ente Parco, dimessasi nelle scorse settimane) e del Responsabile dell'Ufficio Tecnico dell'Ente, il Dottor Massimiliano Cardelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News