Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 21.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fondi per la scuola di Bocca di Magra, botta e risposta fra opposizione e giunta

Insieme per Ameglia: "Persi 110mila euro del Miur". Sindaco e assessori: "Solito allarmismo del Pd".

Fondi per la scuola di Bocca di Magra, botta e risposta fra opposizione e giunta

Sarzana - Val di Magra - “Abbiamo appreso da un accesso al protocollo che il M.I.U.R. (Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca) ha comunicato al Comune di Ameglia che non erogherà il finanziamento assegnato dal Governo su progetto e richiesta di finanziamento presentati dalla Giunta Galazzo nel 2013”. Lo annunciano i consiglieri comunali di Insieme per Ameglia, sottolineando: “Si tratta di un finanziamento di € 110.660,99 per il rifacimento della copertura della scuola dell'infanzia di Bocca di Magra. I lavori sono stati effettuati nel 2015 e nel settembre del 2017 il MIUR ha segnalato al Comune gravi irregolarità burocratiche in sede di rendicontazione. Recentemente è stata confermata la nullità di alcuni atti e la mancata erogazione del contributo di ben 110 mila euro. Riteniamo tale fatto di una gravità inaudita, visto che causa un danno al Comune di notevole entità e dimostra ancor di più, se ancora ve ne fosse bisogno, l'incapacità di questa Giunta nella gestione della cosa pubblica”.

Pronta la replica dell'Amministrazione a sindaco e assessori interessati.
“La lettera al protocollo di cui fa menzione il PD è una comunicazione della capo area dell’ufficio lavori pubblici Nicoletta Giangarè, non una comunicazione ufficiale del MIUR come invece affermano i consiglieri di opposizione – dice il primo cittadino - nella nota viene evidenziata una problematica di tipo tecnico burocratico sulla rendicontazione del tetto della scuola di Bocca di Magra, già superata dal segretario comunale che dietro nostra sollecitazione scritta ha individuato una procedura, in accordo con il Ministero, per risolvere la questione. L’opposizione prima di prendere parti di comunicazioni e creare allarmismo, accerti i fatti e si informi bene sugli sviluppi”.

“Il PD dovrebbe imparare a confrontarsi con gli uffici prima di sparare a zero contro tutto e tutti - aggiunge l’Assessore ai Lavori pubblici Andrea Bernava – data la complessità delle pratiche è possibile che si presentino ostacoli e questo tipo di comunicazioni rientrano nell’attività di ufficio dei capi area al fine di arrivare ad una soluzione. Dare notizie a metà crea solo cattiva informazione”.
“Piuttosto di approfondire la questione – conclude l’assessore alla pubblica istruzione Serena Ferti – i consiglieri del PD si sono fermati al primo step, veicolando informazioni allarmanti, che si ripercuotono innanzitutto sulla professionalità dei dipendenti comunali, dato che le questioni tecniche vengono gestite dagli uffici e non certo dalla parte politica. Il segretario comunale, dietro nostra sollecitazione, ha preso contatti con il MIUR ed ha individuato, in accordo con loro, la strada migliore da percorrere per risolvere la questione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News