Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 14.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Efficientamento energetico, conclusi lavori in otto scuole e negli edifici comunali

centro e quartieri
Efficientamento energetico, conclusi lavori in otto scuole e negli edifici comunali

Sarzana - Val di Magra - Si sono conclusi i lavori di efficientamento energetico degli impianti elettrici d’illuminazione di otto plessi scolastici sarzanesi del palazzo che ospita l’ufficio tecnico e di palazzo Roderio per un investimento complessivo di 130mila.
La scuola continua così a essere priorità dell’Amministrazione Ponzanelli che, oltre ai lavori citati, prosegue nell'iter amministrativo del nuovo plesso Poggi-Carducci con il recente affidamento per i progetti del 1° e 2° lotto, ma anche con gli investimenti nei plessi siti nei quartieri del territorio.
Come anticipato sono otto i plessi su cui sono stati effettuati i lavori, come comunicato dall'ufficio lavori pubblici dell'ente comunale: scuola dell’infanzia e primaria di San Lazzaro, scuola primaria Crociata (capoluogo), scuola dell’infanzia di Sarzanello, plesso scolastico di Marinella, scuola primaria di Santa Caterina, scuola dell’infanzia Mattazzoni e scuola primaria di Nave, oltre agli interventi di efficientamento energetico nel palazzo sede dell’ufficio tecnico e al completamento dei lavori nella sede municipale di palazzo Roderio.

“Il lavoro e l'impegno sui nostri palazzi e sui nostri plessi scolastici guarda sia al presente che in prospettiva nel lungo periodo - dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli. - Con questi lavori garantiamo strutture e scuole più efficienti e più sicure per i nostri ragazzi, risparmiando altresì in termini energetici e di costi di gestione con un investimento in un settore come quello della green economy che rappresenta una filiera essenziale per il futuro. Quando abbiamo cominciato a costruire il percorso per la costruzione della nuova Poggi-Carducci abbiamo chiesto di elaborare una vera e propria analisi di tutti i plessi scolastici, per individuare nel dettaglio tutti gli interventi strutturali necessari e inserirli in una programmazione puntuale dei lavori. Tutti i plessi su cui siamo intervenuti presentavano un’elevata dispersione termica. Con questi interventi, finanziati interamente all'esterno del bilancio sarzanese grazie ai fondi dedicati ottenuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico, vogliamo assicurare l’efficienza energetica degli edifici scolastici per il lungo periodo, assicurando anche ai ragazzi condizioni più vivibili nelle loro ore a scuola e lanciando anche un messaggio sugli stili di vita sostenibili e sulla necessità di porre sempre maggiore attenzione alle tematiche del risparmio energetico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News