Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 03 Marzo - ore 20.02

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Due interventi di protezione civile ad Ameglia, Bernava: “Saranno discussi con i cittadini”

arrivati i finanziamenti
Mezzo in azione a Bocca di Magra

Sarzana - Val di Magra - Saranno due i finanziamenti di Protezione Civile, concessi da Regione Liguria, che permetteranno di aprire i cantieri di messa in sicurezza e di aumento della resilienza nel territorio del Comune di Ameglia; interventi che fanno capo all’area Lavori Pubblici, Ambiente e Difesa del Suolo. Le opere riguardano il rinforzo ed il prolungamento di alcuni pennelli della scogliera di Bocca di Magra ed il rifacimento della pavimentazione terminale della ZTL.
"Due interventi importanti per la frazione di Bocca di magra – spiega l’Assessore ai lavori pubblici Andrea Bernava – che permetteranno di dare, rispettivamente, maggior rinforzo alle opere di difesa costiera, salvaguardando l’abitato, e di ripristinare le parti strutturali del tratto terminale di via Fabbricotti. Per quest’ultimo intervento, oltre ai 350 mila euro finanziati, verranno messi a disposizione altrettanti fondi comunali per le restanti opere di finitura".

Allo stesso tempo il Comune di Ameglia ha ricevuto il finanziamento di tre importanti progettazioni, tra cui: le casse di laminazione a Fiumaretta e a Bocca di Magra, prevedendo per quest’ultima frazione la realizzazione di due impianti idrovori interrati per gestire il rischio residuo; la messa in sicurezza delle mura storiche dell’Avenza ad Ameglia Paese e la messa in sicurezza della scogliera di Bocca di Magra, finanziata con gli stessi fondi di Protezione Civile.
"Abbiamo attinto a fondi Ministeriali per poter affidare incarichi a professionisti specializzati nei vari settori, per portare le progettazioni dal livello di fattibilità tecnico-economica a definitive/esecutive – continua Bernava – in questo modo gli interventi oggetto di studio potranno avere un’adeguata analisi ed approfondimento delle specifiche criticità caratterizzanti le tre differenti opere".
"Sono progetti sui quali abbiamo lavorato molto – conclude l’Assessore – e che hanno impiegato parecchio tempo prima di poter essere messi in pratica ma grazie ai nostri tecnici ed agli esperti che sono stati consultati, a breve i nostri cittadini potranno vederli realizzati. Tutti i progetti saranno illustrati e discussi assieme ai comitati di frazione, dove esistenti, ed a tutti i residenti che vorranno esaminarli. Comunicheremo a breve le date degli incontri".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News