Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre - ore 22.34

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Coordinamento No digestore: "Inammissibile aziende impongano soluzioni ad amministrazioni"

"non possiamo subire"
Coordinamento No digestore: "Inammissibile aziende impongano soluzioni ad amministrazioni"

Sarzana - Val di Magra - "Affermare che l’impianto digestorio anaerobica di rifiuti organici sia l’unica soluzione per la chiusura del ciclo dei rifiuti in alternativa allo smaltimento in discarica, è assolutamente falso; esistono altre possibilità per il recupero del rifiuto organico e gli esperti di salute ambientale, così come le linee guida europee in materia di trattamento dei rifiuti, pongono la digestione anaerobica all’ultimo posto tra i possibili trattamenti della Forsu, sia per la convenienza economica che per la salute pubblica". Lo afferma in una nota il coordinamento "No biodigestore Saliceti" che prosegue: "La redditività del tipo di impianto proposto, al momento, è garantita soltanto dagli incentivi per le energie alternative, dopodiché il costo dell’impianto non più redditizio graverà totalmente sui contribuenti. Altrettanto per i costi di trasporto che aumenteranno a causa della localizzazione degli specifici impianti di trattamento, i quali graveranno, per convenzione, totalmente sulle tariffe applicate ai cittadini".
"Secondo il nostro parere - prosegue il coordinamento - , nel tempo, sono stati ribaltati i ruoli e le funzioni degli enti locali e delle aziende; il buonsenso ed i principi democratici dispongono che siano le pubbliche amministrazioni a decidere le soluzioni strategiche per la gestione dei servizi pubblici, nell’interesse dei cittadini che rappresentano, mentre le aziende, che logicamente perseguono il profitto, si limitino a proporre le loro migliori offerte per gestire il servizio richiesto; non è ammissibile che, come nel caso in questione, siano le aziende a decidere la soluzione più conveniente per loro e che la impongano alle amministrazioni e di conseguenza ai cittadini che, secondo questa insana logica monopolistica, dovrebbero soltanto subire senza avere il diritto di pronunciarsi".

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News