Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio - ore 21.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Contratto di fiume, il Parco incontra l'europarlamentare Tiziana Beghin

Contratto di fiume, il Parco incontra l'europarlamentare Tiziana Beghin

Sarzana - Val di Magra - Proseguono i confronti tecnici avviati dall’Ente Parco per la conoscenza specifica dei Contratti di Fiume. Nel pomeriggio di ieri si è tenuto un altro incontro sul tema, con l’europarlamentare Tiziana Beghin.
Erano presenti oltre al Presidente del Parco Pietro Tedeschi, il Direttore Antonio Perfetti e i due consiglieri dell’Ente Raffaella Fontana, Corrado Bernardini anche Federica Giorgi, consigliere comunale di Sarzana, Tiziano Pucci, Andrea Ceccatelli, consiglieri comunali di Vezzano Ligure.
Il Presidente ha sottolineato come sia importante portare avanti una corretta gestione della risorsa idrica, un bene prezioso sempre più a rischio, unitamente alla tutela-valorizzazione di un territorio fluviale unico in tutta la Liguria, con numerose problematiche da risolvere e alla salvaguardia dal rischio idraulico. E’ necessario fare un salto di qualità e dare una soluzione complessiva e unitaria. Per questo il contratto di fiume è lo strumento ottimale da utilizzare coinvolgendo anche la Regione Toscana.
L’emanazione della Direttiva quadro sulle acque (direttiva 2000/60/EEC), insieme alla Direttiva Alluvioni 2007/60/EEC, alla Direttiva Habitat 1992/43/EEC e alla Direttiva Uccelli 2009/147/EEC ha migliorato la gestione dei bacini idrografici europei, ma parallelamente ha evidenziato come sia necessario adottare un approccio integrato, una governance delle acque e dei suoli basata sul coordinamento tra le diverse politiche e sulla partecipazione della comunità e i portatori di interesse.
In tale contesto si inseriscono i Contratti di Fiume, strumenti volontari di programmazione negoziata e partecipata, volti al contenimento del degrado e alla riqualificazione dei bacini e sottobacini idrografici, all’insegna dell’efficienza e della sostenibilità.
L’incontro è stato molto proficuo. L’europarlamentare Beghin si è dichiarata sostenitrice dell’Ente Parco di Montemarcello Magra Vara e disponibile ad organizzare incontri specifici a Bruxelles con altre realtà europee che hanno già attivato i Contratti di fiume.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News