Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 20.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Completati gli argini, ora scatta la riqualificazione

Presentato il primo lotto del progetto che riguarderà il lungofiume di Bocca di Magra e Fiumaretta. Nuova illuminazione per Montemarcello.

WORK IN PROGRESS
Completati gli argini, ora scatta la riqualificazione

Sarzana - Val di Magra - Il Comune di Ameglia ha presentato questa mattina il progetto di riqualificazione urbana ed infrastrutturale delle arginature del Magra e dei centri abitati, che partirà a breve con un primo lotto, finanziato con 450mila euro dalla Regione e 22mila dall'amministrazione. Un intervento che a brevissimo termine interesserà il centro abitato di Montemarcello con l'installazione della nuova illuminazione di piazza 13 Dicembre, e riguarderà poi la messa in sicurezza di scale e ringhiere lungo le sponde e infine i tratti di Bocca di Magra e Fiumaretta. Lavori questi ultimi che nelle intenzioni della giunta si terranno fra settembre e la fine dell'anno.

“Dopo il progetto degli argini bassi che ha presentato una serie di criticità – ha spiegato il sindaco De Ranieri – avevamo l'esigenza di integrarlo con le due frazioni dando omogeneità alle aree. Abbiamo proposto il piano di riqualificazione alla Regione proponendoci per la progettazione con l'obiettivo di completare l'opera. L'idea – ha sottolineato – è quella di dare una nuova prospettiva urbanistica ad iniziare dal completamento dei parapetti e delle scale ed eliminare poi le ibridazioni che creano pericoli come le aree giochi per i bimbi vicine a zone attrezzate per la nautica. Ciò che ora è alla rinfusa sarà razionalizzato, abbiamo il progetto già pronto e non dovremo inventarci nulla. I lavori del primo lotto sono già finanziati, manca solo la gara, per il resto non escludo di cercare una collaborazione con dei privati”.

“Il progetto serve per ricucire il tessuto urbano con la messa in sicurezza delle arginature – ha puntualizzato l'assessore Bernava – e farà fare un vero e proprio salto di qualità alle nostre due frazioni rendendo il lungofiume più fruibile sia per i cittadini che per i turisti. Non ho assolutamente condiviso gli interventi del passato e sono sicuro che questa progettazione darà ulteriore slancio sia a Fiumaretta che a Bocca di Magra. Per quanto riguarda i lavori – ha aggiunto – partiremo da quelli più urgenti e rapidi mentre il cantiere vero e proprio sarà aperto subito dopo l'estate per non disturbare le attività. Ringraziamo la Regione con la quale c'è stata grande sinergia, tutti hanno lavorato in tempi strettissimi e con grande impegno”.

Le novità principali saranno illustrate alla cittadinanza già da questa sera con un'assemblea pubblica, ma il piano di riqualificazione prevederà per Bocca di Magra anche lo spostamento dei chioschi che saranno riposizionati dopo un bando e la sistemazione della passeggiata. A Fiumaretta invece verrà ulteriormente ristretto l'accesso delle auto con un'area di manovra nel tratto finale di via del Botteghino. La nuova illuminazione della piazza di Montermarcello sarà a led e senza pali, con punti luce “sotto gronda” regolabili in intensità a seconda dell'utilizzo. Come anticipato dall'architetto Giangarè infine il progetto del lungofiume sarà caratterizzato dall'impiego di materiali compatibili con il contesto e con il piano del Parco.
“I lavori degli argini è iniziato nel 2012 – ha concluso – l'ingegnere della Regione Ferrarini – hanno creato qualche disagio ma come dimostrato dalla piena del dicembre scorso sono stati necessari. Questi nuovi interventi completeranno definitivamente l'opera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News