Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Gennaio - ore 17.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cadeddu: "Autovelox Fiumaretta, spento secondo normativa e non per altri fini"

Cadeddu: "Autovelox Fiumaretta, spento secondo normativa e non per altri fini"

Sarzana - Val di Magra - A chiarimento del comunicato inerente lo spegnimento del velox di Fiumaretta il vicesindaco di Ameglia Emanuele Cadeddu specifica che l’azione effettuata altro non è che il rispetto della normativa vigente senza alcun altro fine.
"La norma del Cds nello specifico caso, impone che tra un cambio di velocità sia in aumento che in diminuzione l’apparecchiatura deve istallata dopo un km dal cambio, nel caso amegliese questa distanza, dopo il cambio del limite avvenuto mesi fa da parte di Anas non può essere rispettata pertanto l’apparecchio già all’epoca è stato spento e lasciato a modi deterrente", spiega Cadeddu.

"Questo il motivo, quindi, per spegnere il dispositivo di sicurezza stradale e non per altri fini come paventa il gruppo consigliare Insieme per Ameglia. Anche questa volta - specifica Cadeddu, vicesindaco di Ameglia - il gruppo di minoranza non perde occasione per sparare a zero contro l’amministrazione consiglio vivamente alla minoranza di informarsi bene, soprattutto sulle normative vigenti prima di parlare evitando così le figuracce e mistificando la realtà. Avranno notato, ma di questo non ne parlano perché istallato da una giunta Di centro sinistra di cui almeno un esponente dell’attuale minoranza ne ha fatto parte, che oggi il velox sul ponte della Colombiera non è più bidirezionale ma monodirezionale in virtù proprio del cambio del limite, ad oggi a differenza di quanto dichiarato dai consiglieri di minoranza Ameglia ha un solo dispositivo di rilevazione della velocità ed è anche monodirezionale. Volevo fare altresì presente alla minoranza che la precedente giunta capitanata non di certo da questa parte politica - prosegue Cadeddu - aveva piazzato bensì 3 dispositivi e non mi ricordo che gli stessi avevano sventolato la loro istallazione, a questi punti chiedo a loro dove hanno speso questi soldi visto la situazione disastrosa del paese con la giunta Pd di chi loro ne fanno parte. In merito ai proventi e le loro destinazioni anche qui i consiglieri si dimostrano impreparati, basterebbe verificare meglio le delibere è tutto trasparente e alla luce del sole.
Tengo a precisare che i cittadini amegliesi non sono stupidi e comprendono bene le cose anche senza titoloni di giornale o annunci altisonanti tipici da campagna elettorale. Questo modo di fare politica infangando il lavoro degli altri non farà altro che raggiungere il traguardo di rimanere in minoranza ancora per molto tempo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News