Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Marzo - ore 16.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

C'è l'ok della Regione, il piano degli arenili di Fiumaretta può partire

La giunta Toti ha approvato la variante, Scajola: "Grande sinergia con il Comune". De Ranieri: "Una grande notizia per il territorio, sinergie amministrative portano ottimi risultati".

C'è l'ok della Regione, il piano degli arenili di Fiumaretta può partire

Sarzana - Val di Magra - Con il via libera da parte della Regione può finalmente partire il piano di riqualificazione degli arenili di Fiumaretta. Su proposta dell'assessore all'urbanistica Scajola infatti questa mattina la giunta Toti ha approvato la variante al piano regolatore del Comune di Ameglia che prevede la riqualificazione del tratto di litorale. Il progetto prevede la riorganizzazione e il riordino di tutte le strutture balneari presenti sul litorale, del sistema dei parcheggi pubblici adiacenti alle spiagge e di tutta la viabilità e accessibilità del litorale, compresi i percorsi pedonali e carrabili. “In questi anni c’è stata una grande sinergia tra il Comune di Ameglia e l’amministrazione regionale – spiega Scajola - a partire dalle opere per incrementare la sicurezza degli argini e aumentare così il valore strategico del territorio, anche per le imprese presenti. Oggi, dopo aver messo in sicurezza l’abitato di Ameglia passiamo all’ultimo step che riguarda il tratto di costa alla foce del Magra per rendere più fruibile il territorio e incrementare ulteriormente l’offerta turistica”.

Sul fronte comunale il sindaco De Ranieri parla di “una grande notizia per il nostro territorio e un risultato che non sarebbe stato possibile senza la collaborazione degli uffici regionali che hanno affiancato il Comune nel difficile iter di approvazione del progetto”. Il primo cittadino aggiunge: “Un piano, quello approvato, che ha visto il riconoscimento della sua validità e lungimiranza in tema di accessibilità, riqualificazione ambientale, parcheggi e riorganizzazione complessiva urbanistica. Una grande iniezione di fiducia che ha visto attori principali assieme al Sindaco, che ha mantenuto in questi anni la delega all’Urbanistica, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che ha creduto fin da subito nella validità del piano, così come l’assessore Marco Scajola e Giacomo Giampedrone che già da Sindaco aveva dato nuovo impulso al piano terminato poi dalla attuale amministrazione. Procederemo subito a dare attuazione alle parti di piano di competenza pubblica, per dare così nuovo impulso agli operatori privati che ora non hanno più scuse per rimandare gli investimenti. Inoltre le buone notizie che arrivano dalle mutate previsioni normative in ambito di concessioni, si sposano alla perfezione con l’avvio dei progetti e degli investimenti che non potranno tardare ulteriormente. Ameglia – conclude - è a porta d’ingresso alla Liguria e deve diventare il benvenuto per il turista che visita una Regione bellissima e che merita un’offerta di servizi più alta rispetto a quanto in questi anni si è riusciti ad offrire. Quando le sinergie amministrative seguono progetti solidi e ben strutturati il risultato non può che essere premiato e il maggior beneficiario di questo progetto è l’ambiente in cui viviamo che verrà valorizzato e recuperato da un degrado che in questi anni ci ha limitato e bloccato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News