Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Novembre - ore 13.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Budella e viabilità di Bradia, Ponzanelli studia tutte le soluzioni

Si attende sito di una nuova perizia per riaprire alle auto entro una decina giorni. Per il ponte sul Calcandola a gennaio la Regione potrebbe dare via libera.

ponte e traffico
Budella e viabilità di Bradia, Ponzanelli studia tutte le soluzioni

Sarzana - Val di Magra - Riaprire il ponte della Budella entro una decina di giorni. È questo l'obiettivo a breve termine di Cristina Ponzanelli e della sua giunta per ovviare al disagio del passaggio sul Calcandola chiuso al transito veicolare dal 20 agosto scorso. Per questo l'amministrazione attende l'esito della perizia sulle condizioni strutturali che approfondisca ulteriormente la situazione, dopo un primo esame visivo che aveva spinto i Vigili del Fuoco a indicare la chiusura a scopo cautelativo. Questo anche alla luce dell'altra perizia, quella risalente al 2011 e citata la settimana scorsa in consiglio comunale dall'assessore Campi (QUI) e rimasta per sette anni chiusa nei cassetti di Palazzo Roderio.

“E' nostro dovere – ha spiegato oggi Ponzanelli – informare i cittadini che di fronte a un elaborato tecnico di questo tipo non era possibile riaprire al traffico senza ulteriori accertamenti. La perizia non parlava solo dello stato di pericolosità della struttura ma segnalava anche specifici interventi da realizzare per contrastare il potenziale deterioramento. Cose messe nero su bianco ma che nessuno prima di noi ha preso in considerazione, non solo non è stato fatto nulla ma nessuno si è degnato di informare i cittadini. Come già avvenuto per altri problemi – ha rassicurato – ci faremo carico anche di questo e lo faremo raccontando sempre ogni cosa, perché con noi nulla sarà tenuto nascosto”.

Dalla riapertura nell'immediato il discorso si è però allargato anche a tutta la viabilità del quartiere di Bradia resa ancora più complessa dalla presenza degli impianti sportivi che stanno tornando a pieno regime con tutte le loro attività. “Tutta la zona necessita di una profonda ristrutturazione strutturale e confermo che costruiremo il ponte sul Calcandola, estendendo lo studio di fattibilità all'intera, area valutando ogni singola situazione compresa l'opportunità o meno di rifare anche il ponte della Budella. Sicuramente – ha precisato la sindaco – ritireremo ufficialmente la richiesta di finanziamento fatta alla Regione dalla precedente giunta per la costruzione dell'improbabile strada dentro il Miro Luperi. Stiamo lavorando sull'emergenza e ci rendiamo conto delle recriminazioni dei cittadini con i quali mi scuso, stiamo mettendo in campo ogni possibile percorso”. Quello che porterà alla nuova opera promessa in campagna elettorale, partirà con la consegna dello studio di fattibilità entro dicembre per poi proseguire con il via libera da parte della Regione ad attingere al fondo strategico regionale per il finanziamento per poi partire con progetto esecutivo, gara e cantiere che salvo complicazioni potrebbe essere ultimato entro il 2019.

Nel frattempo per ovviare al caos della viabilità nella zona attorno allo stadio si stanno studiando tutte le ipotesi mentre, come spiegato dall'assessore Campi, grazie al supporto della consulta dello sport a breve potrebbe essere possibile aprire ai pedoni la strada dentro allo stadio per ovviare all'intasamento di auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News