Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Aprile - ore 21.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Baudone: "Spiagge pulite ma servono risorse per smaltire il materiale"

L'assessore: “Sarzana e Ameglia non possono più gestire il problema da soli. Regione apra tavolo tecnico con la Toscana”.

PASQUA A MARINELLA
Baudone: "Spiagge pulite ma servono risorse per smaltire il materiale"

Sarzana - Val di Magra - “Sono stati ultimati oggi i lavori di pulizia della spiaggia di Marinella così da renderla pulita e fruibile già per il ponte pasquale, come avevamo promesso. Acam ha fatto un buon lavoro e nei tempi previsti su cui ci eravamo impegnati”. Lo annuncia l'assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone, che prosegue: “Sono però sorti alcuni problemi relativi allo smaltimento del materiale accatastato nel retro spiaggia, perché nel contributo della regione Liguria non è previsto lo smaltimento. Nei giorni scorsi il Sindaco Cavarra ha inviato una lettera al Presidente della Regione richiedendo ulteriori risorse per poter smaltire la legna e il lavarone”.

Baudone spiega: “La stima fatta da Acam, per lo smaltimento del materiale è vicina ai 250 mila euro. A tal proposito e visto che dei 200 mila euro stanziati dalla regione, ma non ancora arrivati nelle casse comunali, per la pulizia del litorale ne verranno spesi poco più della metà, ci sembra giusto e corretto che si trovi almeno il modo di lasciarci la restante parte del contributo per consentirci lo smaltimento immediato del materiale. Ripropongo poi anche un altro tema di estrema importanza, ovvero che la regione Liguria e quella Toscana si parlino per cercare di risolvere il problema, perché non è giusto che i due Comuni alla foce, cioè Sarzana e Ameglia, paghino per tutto quello che il fiume porta quando è in piena”.

“La legna e i rifiuti che si accumulano nelle nostre spiagge sono in larga misura provenienti dalla Lunigiana e dalla Val di Vara ed i costi non possono ricadere tutti sulle nostre comunità, non sono più sostenibili, in quanto ormai è abbastanza evidente che questi fenomeni si ripetono con una certa frequenza e non si possono neppure più considerare come fenomeni straordinari. Spero quindi – conclude l'assessore - che la Regione non faccia finta di nulla su questo tema come su molte altre questioni e che metta a disposizione le risorse adeguate per lo smaltimento del materiale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?


























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News