Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Novembre - ore 23.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Arcola, cinque giorni di chiusura della provinciale

Necessaria la posa di una tubazione per realizzare un by pass nell'ambito delle opere di realizzazione del centro polivalente con annesso parcheggio in centro storico.

come cambia la viabilità
Arcola, cinque giorni di chiusura della provinciale

Sarzana - Val di Magra - Il cantiere per i lavori di realizzazione del centro polivalente con annesso parcheggio nel centro storico di Arcola prosegue secondo programma. Una delle opere collaterali alla costruzione è la posa di una tubazione in cemento per la realizzazione di un by pass delle acque del fosso «Fossone». I lavori prevedono la esecuzione di uno scavo lungo la strada provinciale 19 che rimarrà pertanto chiusa per cinque giorni, da lunedì 24 a venerdì 28 settembre dalle 8.30 alle 18, in prossimità del cantiere. Viene garantito il transito solo ed esclusivamente ai mezzi di soccorso e di emergenza.

L’amministrazione comunale arcolana, dopo essersi confrontata con i tecnici e aver vagliato tutte le possibili soluzioni, ha predisposto un piano dettagliato di interventi per ridurre al minimo i disagi per chi utilizza i mezzi pubblici e per la popolazione scolastica che fruisce degli scuolabus. "Non vi sarà alcuna interruzione dei servizi – spiega il sindaco Emiliana Orlandi – i pulmini del trasporto scolastico verranno deviati sulla via Romana e, in considerazione della modesta larghezza della strada, negli orari di transito (dalle 12.20 alle14 circa) sarà presente il personale di polizia municipale per la corretta gestione del traffico. Diverso l’intervento che verrà realizzato per sopperire al blocco dei mezzi Atc; in questo caso l’amministrazione comunale interverrà con un collegamento di bus navetta: un primo mezzo attenderà i passeggeri in discesa dall’autobus a Baccano, nell’incrocio detto delle «tre strade» e li accompagnerà fino in piazza Garibaldi. Qui a piedi e in sicurezza, verranno accompagnati oltre il cantiere, dove li attenderà una seconda navetta che li porterà fino in piazza della Resistenza al Ponte di Arcola, dove potranno comodamente riprendere il servizio Atc".

Il servizio navetta funzionerà in entrambi i sensi. Il motivo lo spiega così il primo cittadino: "Purtroppo non è stato possibile effettuare queste lavorazioni prima e rimandare ci avrebbe avvicinato pericolosamente alla stagione delle piogge e avrebbe ritardato la conclusione dell’opera. Analogamente non è stato possibile organizzare per lavorare in notturna, perché l’intervento prevede uno scavo importante e particolarmente rumoroso che necessita di essere fatto in piena sicurezza e in pieno giorno. Comprendo – conclude il sindaco – il disagio che ancora una volta i residenti dovranno subire, ma si tratta di un intervento necessario ed improrogabile, li ringrazio ancora per la collaborazione e la pazienza dimostrata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News