Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre - ore 22.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ameglia, il Comune rassicura i genitori: "Scuola pronta a partire il 14 settembre"

Ameglia, il Comune rassicura i genitori: "Scuola pronta a partire il 14 settembre"

Sarzana - Val di Magra - Scuola Ameglia: pronti per partire in sicurezza il 14 Settembre


"La scuola di Ameglia è pronta per assicurare l'inizio dell'anno scolastico 2020/2021 il 14 settembre". Lo dichiarano il sindaco Andrea De Ranieri e l'assessore alla Pubblica istruzione Serena Ferti. "Il nostro impegno verso la scuola - proseguono il primo cittadino e l'assessore - non è iniziato questa estate ma è frutto di una continua progettazione e di una costante attenzione al tema e, a meno che non ci siano indicazioni differenti, noi siamo pronti a partire".

Appare quindi decisa e convinta l’amministrazione comunale amegliese che sottolinea i tanti investimenti nelle proprie scuole nel corso di questi anni tra cui l’adeguamento delle barriere architettoniche, l’efficientamento energetico, l'adeguamento sismico, l'allestimento degli spazi esterni con installazione di una recinzione, la sostituzione degli infissi, l'installazione di un ascensore esterno con le dovute misure per i portatori di handicap. Una serie di investimenti pari a circa ottocentomila euro, stanziati da Regione Liguria, che hanno portato il complesso di Via Maestà (scuola primaria e secondaria di primo livello) ad uno standard qualitativo e di sicurezza molto elevato.

Non da meno le strutture di Bocca di Magra e Fiumaretta, le due scuole dell’infanzia, che vantano un contesto naturale meraviglioso, con ampi spazi all’esterno ed altrettanti spazi interni con aule moderne ed in sicurezza sia dal punto di vista sismico che dal punto di vista didattico.  Garantito anche il servizio trasporto con l'ausilio dei volontari di protezione civile, il servizio mensa e la sezione primavera per i più piccoli.

"Un lavoro costante e rigoroso – prosegue Andrea Bernava, assessore ai Lavori pubblici – che ci ha permesso di fare una salto qualitativo, dal punto di vista strutturale, che mai finora era stato fatto. I nostri bambini, e di conseguenza le famiglie, possono studiare ed apprendere in luoghi sicuri ed in questo preciso momento storico, con l’emergenza sanitaria in atto, crediamo sia uno dei punti più importanti da assicurare".

"Abbiamo lavorato in sinergia con l'Istituto comprensivo arcola-ameglia per l'attuazione delle misure previste dal ministero – conclude Ferti – oggi, siamo tutti chiamati a giocare un ruolo importante, il Comune, la scuola e i genitori, ognuno nel proprio ambito di competenza. E’ giusto e di primaria importanza garantire la sicurezza alla salute così come necessario è garantire il futuro delle nuove generazioni. La scuola di Ameglia è un'eccellenza nel territorio provinciale perché è sempre stata centrale nella programmazione di questa amministrazione ed è frutto di grande impegno e lavoro. Con la collaborazione di tutti, sono sicura che riusciremo ad affrontare anche questo difficile momento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News