Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Maggio - ore 09.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al Carrefour di Ameglia prezzi agevolati sui prodotti di prima necessità

Accolta l’istanza del sindaco che si era fatto carico delle richieste dei cittadini: “Non avevo dubbi sulla collaborazione da parte di Carrefour”.

per affrontare l'emergenza

Sarzana - Val di Magra - L’emergenza Covid-19 ha posto restrizioni sempre più impegnative per tutti i cittadini tra cui quella di non poter uscire dal proprio Comune per recarsi a fare la spesa e questo ha destato non poche lamentele da parte degli abitanti amegliesi, impossibilitati a raggiungere discount o supermercati notoriamente più vantaggiosi rispetto a piccole botteghe e rispetto al Carrefour Express presente sul territorio.

Per questo motivo, a seguito delle tante richieste pervenute direttamente al Sindaco Andrea De Ranieri, lo stesso ha deciso di contattare personalmente il direttore della Filiale chiedendo di bloccare alcuni prezzi di prodotti di prima necessità come pasta, passata di pomodoro, latte, verdure in scatola, acqua, detersivi e molti altri generi necessari al soddisfacimento delle necessità famigliari.

“Non avevo dubbi sulla collaborazione da parte di Carrefour – spiega il Sindaco – che ringrazio nella persona di Stefano Bozzi. Abbiamo raggiunto un accordo che spero possa andare incontro alle esigenze dei miei concittadini. Per due mesi molti prodotti avranno il prezzo bloccato e quindi non subiranno rialzi nonostante l’attuale difficoltà legata alla logistica ed al blocco della filiera organizzativa ed inoltre, saranno contrassegnati con appositi cartellini i prodotti con il prezzo più basso garantito (che si avvicinerà il più possibile ai prezzi del discount).
Mi auguro che questo possa contribuire a tranquillizzare le persone che, con massima comprensione da parte mia e della mia Giunta, si trovano ad affrontare questa situazione di emergenza.v
Rinnovo l’invito a seguire alla lettera tutte le norme igieniche indicate dal Ministero della Salute e soprattutto ricordo che non è possibile uscire di casa se non per esigenze lavorative certificate o per recarsi in farmacia o a fare la spesa (un membro della famiglia). Se tutti rispetteremo le regole usciremo prima dall’emergenza senza mettere a repentaglio la salute propria e quella degli altri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News