Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 21.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Legnano fumata grigia per Grancasa, si mobilita anche consiglio regionale

Ieri sera Ponzanelli ha incontrato l'amministratore del gruppo chiedendo di posticipare l'invio delle lettere di licenziamento. A Genova approvato ordine del giorno di Battistini su eventuale ricollocamento dei lavoratori.

A Legnano fumata grigia per Grancasa, si mobilita anche consiglio regionale

Sarzana - Val di Magra - Ha ottenuto rassicurazioni sullo stop momentaneo all'invio delle lettere di licenziamento il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli che ieri sera nella sede del gruppo a Legnano ha incontrato l'amministratore delegato di Grancasa Alberto Beretta. Il futuro dei dodici lavoratori della struttura sulla Variante però resta fortemente a rischio perché dall'incontro milanese, chiesto e ottenuto in una giornata che era iniziata proprio con un colloquio con una delegazione dei dipendenti, non ha portato i risultati sperati. La crisi del gruppo è infatti di carattere nazionale e profonda dal punto di visto economica dato che i posti in esubero sarebbero circa 150, e nonostante Ponzanelli sia stata l'unico sindaco delle città interessate a recarsi direttamente nella sede milanese, le perdite non offrirebbero molte vie di uscite.
Lo slittamento dell'invio delle lettere consentirà però ai sindacati di proseguire nelle trattative anche in vista del tavolo previsto per giovedì in Regione e del consiglio comunale straordinario fissato per venerdì sera in piazza Matteotti nel quale interverranno anche esponenti politici locali e regionali (e sindacati) nella speranza che la situazione possa sbloccarsi.

Oggi intanto il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, presentato da Francesco Battistini (Rete a sinistra&liberaMENTE Liguria) e sottoscritto da tutti i gruppi, che impegna la giunta ad affrontare il potenziale nodo occupazionale che potrebbe aprirsi sul territorio ligure per la situazione della società Grancasa, in modo da tutelare i lavoratori che dovessero essere licenziati dal gruppo attraverso un piano che possa prevedere percorsi di formazione, riconversione e ricollocazione.
“Nello stesso tempo – sottolinea Battistini - assieme ad Andrea Licari Consigliere Provinciale della Spezia, stiamo lavorando per allestire un tavolo che coinvolga la grande distribuzione presente sul territorio in modo da esplorare ogni possibilità di ricollocamento di questo personale che, lo ricordiamo, è altamente formato e ha grande esperienza nel settore. Siamo soddisfatti della condivisione e dell’approvazione del percorso che abbiamo individuato e saremo attenti perche’, nel caso debba essere applicato, cio’ avvenga nei tempi e nelle modalita’ previste”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News