Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 21.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Struttura Cardinal Maffi è uscita dal contagio"

Tutti i negativi i tamponi di pazienti e operatori dopo il focolaio Covid di metà settembre. I responsabili della struttura: "Grazie a tutti"

a castelnuovo magra
"Struttura Cardinal Maffi è uscita dal contagio"

Sarzana - Val di Magra - “Abbiamo avuto l’esito dei tamponi, tutti negativi, la struttura è uscita dal contagio”. E’ quanto hanno comunicato in una nota i responsabili della residenza psichiatrica Olmarello della Fondazione Cardinal Maffi Silvia Marcesini e Matteo Pardini dopo il focolaio che si era sviluppato nelle scorse settimane.
“Ne siamo davvero felici - hanno sottolineato - e lo comunichiamo ai nostri colleghi, e anche all’esterno delle strutture, perché è utile a tutti sapere che si può vincere, che si può guarire, che può tornare il sereno”.
“Il giorno 12 Settembre abbiamo scoperto che 21 tra i nostri fratelli preziosi e 5 tra gli operatori avevano contratto il Covid 19. La nostra struttura, come tutte le altre della Fondazione Casa Cardinale Maffi, fino a quel momento era rimasta immune dal Covid, e questo era quasi un miracolo. Ora con la nuova situazione eravamo diventati – come tante altre realtà simili in Italia – più fragili e nella necessità di moltiplicare ancor più le attenzioni. L’ultimo periodo è stato molto impegnativo: per gli operatori che dovevano sempre muoversi dentro gli scafandri protettivi, e per i fratelli preziosi, sottoposti ad una tensione molto alta, e i per i familiari costretti ad aspettare inermi da casa il passare delle giornate. Ma oggi, è un nuovo giorno. L’esito dei tamponi ci rende felici. Ce la possiamo fare”. I responsabili hanno inoltre ringraziato tutte le persone che hanno dato il proprio prezioso contributo per uscire da questa situazione: "Tutti i colleghi con i quali siamo stati in prima linea a combattere il virus e i quali non hanno mai smesso di fare il proprio lavoro con il cuore; la direzione e la task force con la quale siamo stati in contatto diretto sempre, la Protezione civile che ci ha fornito una tenda per cambiarci, i famigliari che da casa ci incoraggiavano a tenere duro e andare avanti e tanti altri amici della fondazione che in vario modo ci hanno aiutato, supportato e non ci hanno fatto mai mancare il loro sostegno, possiamo dire di non essere mai stati soli in questa battaglia. Grazie a tutti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News