Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Settembre - ore 22.05

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Polemica sterile, sempre più convinte della bontà di questo progetto"

L'assessore Beatrice Casini e la rappresentante d'istituto del Parentucelli-Arzelà rispondono alle critiche mosse al progetto “Carta Giovani”.

"L'adesione è assolutamente libera"
"Polemica sterile, sempre più convinte della bontà di questo progetto"

Sarzana - Val di Magra - “La carta giovani era un obiettivo dell'assessorato da raggiungere entro fine mandato e così è stato. Così l'assessore alle politiche giovanili Beatrice Casini risponde alle critiche che sono state mosse al progetto della Carta Giovani. “Si tratta certamente – continua l'assessore - di una bella opportunità per i giovani e ringrazio vivamente i commercianti e le attività che hanno deciso di aderirvi, fornendo ancora una volta una positiva risposta alla città. L'adesione è assolutamente libera, così come è libera la scelta del tipo di scontistica da proporre e sono a carico del comune gli oneri derivanti dalla stampa delle carte plastificate, del materiale pubblicitario e delle vetrofanie da fornire alle attività che hanno aderito e che aderiranno in futuro all'iniziativa.

Anche Blanca Bruschi, rappresentante d'istituto del Parentucelli-Arzelà, difende la validità dell'iniziativa. “L'idea della carta giovani – spiega – era uno dei punti della lista con cui mi sono candidata come rappresentante di istituto. Abbiamo quindi preso subito contatto con l'assessore Casini e, visto che l'obiettivo era comune, abbiamo elaborato insieme il progetto e il percorso da intraprendere, in un'ottica di positiva collaborazione tra studenti e amministrazione comunale. L'iniziativa è stata accolta con entusiasmo dagli studenti.

“Dispiace – conclude Casini – che anche un progetto come questo, reso possibile grazie ad una sinergia costruttiva tra comune, scuole e commercianti che ancora una volta ringrazio, venga colta come pretesto per una polemica sterile che non tiene in minima considerazione le esigenze dei giovani e la necessità di trovare strumenti che possano agevolarli, cosa peraltro che avviene in moltissime altre città. Io continuo ad essere convinta della bontà di questo progetto e sono certa del suo successo sia in termini di adesioni da parte dei ragazzi che da parte delle attività cittadine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News