Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Party del testamento biologico" con il Circolo Pertini

"Party del testamento biologico" con il Circolo Pertini

Sarzana - Val di Magra - Venerdì 1 Marzo alle ore 17,30 presso la sala del centro sociale A. Barontini di via Ronzano a Sarzana, il CIRCOLO CULTURALE ALESSANDRO PERTINI organizza un incontro-dibattito sul tema del testamento biologico a un anno dall’entrata in vigore della relativa legge.
Relatore sarà l’avv. Chiara Guastalli, legale da sempre impegnata sui temi delle donne e dei diritti civili.

Il circolo PERTINI ha definito l’evento come “PARTY DEL TESTAMENTO BIOLOGICO”. Al termine del dibattito ai convenuti verrà proposto un aperitivo con buffet.
È passato un anno dall’approvazione della legge sul biotestamento, ma la Dat (la disposizione anticipata di trattamento) è ancora semisconosciuta. Quasi il 54% delle persone ne ha sentito parlare solo superficialmente e il 18% non ne sa nulla: quindi “non pervenuta” in?sette casi su 10 e solo il 28% dice di conoscerla bene.
Sono in atto tentativi da parte del Movimento 5 Stelle di sabotare la legge, secondo un emendamento presentato da 11 senatori del movimento di Di Maio, le DAT dovrebbero essere consegnate nel Comune di nascita, non più nel Comune di residenza, impedendo a tutte le persone che nel corso della vita hanno cambiato Comune di residenza la possibilità di depositare le proprie disposizioni anticipate di trattamento. Allo stesso modo viene ritardata la creazione della Banca nazionale delle DAT dando un nuovo termine per la sua creazione (dal 30 giugno 2018 al 30 giugno 2019) e prevedendo nuovi passaggi per la sua costituzione. Questo avviene nonostante il Ministero della Salute ripeta da luglio 2018 che i decreti per la Banca dati sono pronti e nonostante il 18 ottobre 2018, sollecitato da un’interrogazione a risposta orale a prima firma Davide Faraone (PD), il sottosegretario di Stato per la salute Armando Bartolazzi abbia rassicurato il Parlamento sulla rapida emanazione di questi decreti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News