Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 12.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Grazie all'accordo con Anas la Liguria ha dato un segnale a tutti"

Sopralluogo di Giampedrone per l'avvio dei lavori di riqualificazione delle ex provinciali. La società investirà 60 milioni nel prossimo triennio. Ponzanelli e De Ranieri: "Lavori attesi da anni".

"altro passo avanti per Marinella"
"Grazie all'accordo con Anas la Liguria ha dato un segnale a tutti"

Sarzana - Val di Magra - “Non solo si asfalta in un periodo lontano dalle elezioni ma siamo anche l'unica Regione italiana ad aver trasferito ad Anas le strade che la Provincia non riusciva più a mantenere”. Soddisfazione e un pizzico di ironia questa mattina a Marinella per l'assessore regionale alle infrastrutture Giampedrone a margine del sopralluogo effettuato con i sindaci di Sarzana e Ameglia all'indomani dell'avvio dei lavori di riqualificazione della SS432. L'intervento è inserito nel piano che riguarda circa dieci chilometri di arterie prese in carico da Anas ad agosto e che interesserà anche il comune confinante e Arcola.

“Abbiamo dato un segnale – ha detto Giampedrone – che credo debba essere un monito anche per il Governo perché o lo Stato si rimette in casa queste strade oppure l'Italia è destinata a far diventare una notizia anche la manutenzione ordinaria delle strade, questo avviene quando le istituzioni sono mancanti. Per questo sono contento di aver traghettato in Anas trecento chilometri di strade e aver concordato un primo milione di investimenti in Val di Magra e non solo. Lavori attesi da anni su strade che hanno caratteristiche di altra percorrenza e con criteri di sicurezza importanti. Abbiamo dato un segnale – ha proseguito l'assessore – e non posso che ringraziare Anas per la grande collaborazione intensificata in questo ultimo anno e mezzo, avere dalla nostra la loro grande capacità operativa è fondamentale ed è il motivo che mi ha spinto a chiedere con insistenza al Governo di retrocedere questi tratti stradali”.
Anas rappresentata questa mattina dal capo-compartimento della Liguria Salvatore Campione il quale ha ricordato come la società abbia investito negli ultimi mesi circa 25 milioni di euro e ne abbia banditi altri 60 per il prossimo triennio per interventi su sovrastrutture stradali, impianti e protezioni.

“Quello odierno è un passo in più verso la riqualificazione di Marinella – ha affermato invece il sindaco Cristina Ponzanelli – è un momento importante atteso fin troppo a lungo dopo tanto immobilismo. I lavori si inseriscono in quadro più ampio che comprende il Pud, l'argine del Parmignola, i piani di pulizia straordinaria e il varo del prossimo piano spiagge. Sono contenta – ha evidenziato – della presenza del presidente della consulta di Marinella che ha espresso il suo gradimento per l'operato dell'amministrazione in questi sei mesi”.
“Inizia un intervento atteso da tempo – ha detto infatti Alfieri – che finalmente vede la sua realizzazione grazie a un connubio di sinergie che potranno rilanciare la frazione balneare e fargli ritrovare il suo splendore”.

Meteo permettendo i lavori di rifacimento del tratto stradale termineranno questa settimana, per poi proseguire verso Ameglia. “In questi anni – hanno osservato il sindaco De Ranieri e l'assessore Bernava - abbiamo faticato per mantenere la strada colmando il gap di manutenzione ordinaria che la Provincia non riusciva a svolgere. Il fatto che si torni ad investire è fondamentale perché la cura di questi tratti non riguarda solo solo il nostro biglietto da visita ma anche la sicurezza della viabilità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News